Crepes vegane di ceci con tofu marinato, paté di pomodori secchi e rucola

Deliziose e semplicissime crepes senza glutine, realizzate con sola farina di ceci, perfette per essere farcite con il vostro ripieno preferito, anche in versione dolce volendo

Crepes di ceci vegane con tofu marinato, paté di pomodori secchi e rucola
Stampa

Crepes di ceci vegane con tofu marinato, paté di pomodori secchi e rucola

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 20 min
    Cottura: 15 min
    Tempo tot.: 35 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 100 g di farina di ceci
  • 250 g di acqua
  • ½ cucchiaino di sale
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 100 g di rucola
  • 250 g di tofu
  • 1 cucchiaino di origano
  • ½ limone
  • 2 cucchiai di salsa di soia (senza glutine se necessario)
  • Sale e pepe

per il patè:

  • 200 g di pomodori secchi sott’olio
  • 1 cucchiaio di capperi
  • ½ spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • Qualche foglia di basilico fresco
  • 1 cucchiaio di semi di canapa (facoltativi)
  • Olio extravergine d’oliva

Strumenti

Si cucina!

Iniziate versando in una ciotola la farina di ceci e il sale, poi aggiungete a filo l’acqua e mescolate il tutto con una frusta fino a ottenere una pastella perfettamente liscia e senza grumi. Unite anche l’olio e lasciate riposare per un’ora.

Mariniamo il tofu

Nel frattempo tagliate a fettine abbastanza sottili il tofu, tamponatelo con carta assorbente da cucina e conditelo con sale, pepe, salsa di soia, succo di limone, origano e un giro d’olio e lasciatelo marinare per almeno un’ora.

Prepariamo il patè di pomodori secchi

Versate nel tritatutto i pomodori secchi, i capperi, l’aglio, l’aceto di mele, il basilico e i semi di canapa e condite il tutto con un bel giro di olio extravergine d’oliva. Frullate il tutto fino a formare un patè morbido ma abbastanza denso.

Cuociamo le crepes

Scaldate bene la padella antiaderente, ungetela con un goccio di olio di semi, rimuovete quello in eccesso con un pezzo di carta da cucina e versate un mestolino di pastella di farina di ceci, ruotando contemporaneamente la padella con l’altra mano, in modo da permettere alla pastella di distribuirsi in uno strato sottile e uniforme. Lasciate cuocere la vostra crepes a fiamma media per un paio di minuti poi giratela aiutandovi con una spatola e proseguite la cottura per altri 1-2 minuti. Impilate man mano le crêpes su un piatto e proseguite fino a esaurimento della pastella.

Serviamo

A questo punto non vi resta che farcire ciascuna crepes con il patè di pomodori secchi, la rucola e le fettine di tofu marinato e gustare.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Sai come si fa la salsa zola vegan? Iscriviti alla newsletter entro e non oltre l'11 maggio e ricevi subito la video ricetta

Conservazione

Potete conservare queste crepes in frigorifero su un piatto coperte da pellicola riutilizzabile o in un contenitore per alimenti per 2-3 giorni.

Consiglio per i vegolosi: Potete farcire queste crepes con il ripieno che preferite, provatele ad esempio con melanzane grigliate, affettato vegetale e crema di tahina al basilico.

Print Friendly

Le altre ricette video

0