Barrette di frozen yogurt vegane ai frutti di bosco

Sono preparate con una semplice base di biscotti secchi, yogurt vegetale dolcificato con sciroppo di riso, mirtilli e lamponi: rinfrescanti e leggere!

Stampa

Barrette di frozen yogurt vegane ai frutti di bosco

Queste barrette di frozen yogurt vegane ai frutti di bosco sono un dolcetto leggero che potrete gustare in qualsiasi momento della giornata per rinfrescarvi e concedervi una coccola dolce. Vi consigliamo di toglierle dal freezer qualche minuto prima di consumarle per farle ammorbidire un pochino: sempre se riuscirete ad aspettare!

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 10 min + 2 ore (di riposo)
    Tempo tot.: 10 min + 2 ore (di riposo)
    Dosi per: 10-12 persone

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Frullate prima di tutto i biscotti nel tritatutto fino ad ottenere una farina, versatela in una ciotola e unite l’olio di cocco precedentemente sciolto al microonde o a bagnomaria. Amalgamate bene il composto e versatelo in una teglia bassa ricoperta di carta forno, formando uno strato omogeneo e ben compatto. Riponete in freezer per 15 minuti a solidificare.

Prepariamo lo yogurt

In una ciotola mescolate lo yogurt con lo sciroppo di riso, poi versatelo sulla base di biscotti secchi e olio di cocco formando uno strato uniforme. Decorate la superficie con i mirtilli e i lamponi tagliati a metà e riponete il tutto di nuovo in freezer per almeno 2 ore. Una volta che il tutto si sarà solidificato, tagliatelo a quadrotti e servitelo dopo averlo lasciato riposare 2-3 minuti a temperatura ambiente per farlo ammorbidire leggermente.

Conservazione

Potete conservare queste barrette di frozen yogurt 1 mese in freezer avvolte da pellicola.

Consiglio per i vegolosi: Per un gusto più fresco e pungente aggiungete 1-2 cucchiai di succo di limone allo yogurt prima di versarlo nella teglia.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)