Spadellata di tempeh e cavoletti di Bruxelles

Saltato in padella con un bel mix di verdure questo tempeh è perfetto per una cena da preparare al volo, accompagnato magari da riso basmati per raccogliere il sughetto

Spadellata di tempeh e cavoletti di Bruxelles
Stampa

Stufato di tempeh e cavolini di Bruxelles

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 10 min
    Cottura: 20 min
    Tempo tot.: 30 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

Si cucina!

Tagliate il tempeh a cubetti e fatelo soffriggere in una padella antiaderente con un goccio di olio e un pizzico di sale, circa 7-8 minuti, fino a quando non sarà dorato su tutti i lati. Nel frattempo tritate finemente la cipolla e fatela soffriggere per 5 minuti in una padella antiaderente con l’aglio intero e lo zenzero.

Saltiamo e verdure

Trascorso questo tempo aggiungete anche le carote tagliate a rondelle trasversali, unite anche i cavoletti di Bruxelles lavati e tagliati a metà e fate cuocere il tutto una decina di minuti con il coperchio. Unite anche il tempeh e continuate a far cuocere per qualche minuto.

Prepariamo il condimento

Mescolate l’amido di mais con un goccio di acqua, facendo in modo che non rimangano grumi; unite la restante acqua, la salsa di soia, l’aceto, l’olio di sesamo e versate in padella, lasciando cuocere fino a quando il liquido non si sarà addensato formando una crema morbida. Servite decorando con il sesamo nero.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Consiglio per i vegolosi: In alternativa al tempeh provate questa ricetta con del tofu.

Cuciniamo insieme?

Abbiamo organizzato un corso di cucina vegan in streaming che si svolgerà il 17 maggio alle 18.30: potrai cucinare in contemporanea con chef Sonia e chiederle tutto ciò che vuoi. In poco più di 2 ore prepareremo un intero menu senza glutinesarà una bellissima esperienza e un occasione per stare in compagnia, 
imparare e condividere la propria passione 
per la cucina e poi… mangiare!

Per saperne di più, dài un’occhiata qui.

Print Friendly

Le altre ricette video

0