Lasagne vegane di patate dolci con ragù di ceci e spinaci

Un primo piatto insolito, ma dal sapore talmente ricco e completo che non vi basterà la prima fetta

Lasagne di patate dolci con ragù di ceci e spinaci
Stampa

Lasagne di patate dolci con ragù di ceci e spinaci

Queste lasagne di patate dolci con ragù di ceci e spinaci sono un primo piatto inaspettato, che vi sorprenderà e vi conquisterà. Il ragù è realizzato semplicemente con ceci, pomodoro e molte erbe aromatiche, mentre le vere regine della ricetta, le patate dolci, qui vestono i panni delle lasagne. Si tratta quindi di un piatto senza pasta e senza glutine, adatto ad accontentare anche chi ne è intollerante, ma senza nulla togliere al gusto e alla golosità.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 30 min
    Cottura: 80 min
    Tempo tot.: 1 ora 50 min
    Dosi per: 6-8 persone

Ingredienti

per il ragù

per le lasagne

Strumenti

Si cucina!

Prepariamo il ragù

In una pentola versate un po’ di olio extravergine. Aggiungete lo spicchio di aglio intero, le foglie di alloro, il rosmarino tritato e il timo. Lasciate scaldare il tutto a fiamma bassa e fate poi soffriggere fino a che l’aglio sarà diventato dorato. Nel frattempo tritate grossolanamente al coltello i ceci. Uniteli al soffritto, salate e pepate e fate insaporire bene per qualche minuto. Rimuovete l’aglio e aggiungete infine anche la passata di pomodoro e il basilico spezzettato con le mani. Fate cuocere il ragù di ceci per 30 minuti a fiamma bassa e con un coperchio. Al termine della cottura spegnete la fiamma, eliminate le foglie di alloro e condite con 2 cucchiai di salsa di soia.

Ora la besciamella

In un pentolino riunite la farina, l’olio extravergine d’oliva e l’olio di semi di girasole. Mescolate bene con un cucchiaio di legno e mettete sul fuoco. Quando il roux inizierà a sfrigolare, versate a filo il latte di soia (possibilmente caldo) senza mai smettere di mescolare in modo da incorporare man mano il latte senza formare grumi. Portate a bollore e lasciate cuocere per un paio di minuti. Condite la besciamella con sale, pepe e noce moscata a piacere.

Affettiamo le patate dolci

Sbucciate le patate dolci e con l’aiuto di una mandolina ricavatene delle fettine spesse circa 3 mm, cercando di tagliare le patate dolci in modo da ottenere delle fette più ampie possibili.

Formiamo le lasagne

Sporcate il fondo della teglia con un cucchiaio di ragù di ceci e un cucchiaio di besciamella. Formate un primo strato di fette di patate dolci, conditele con un pizzico di sale e un goccio di olio, stendete uno strato di ragù di ceci, uno di besciamella e uno di spinaci. Ricominciate con uno strato di patate dolci e proseguite come nella sequenza precedente. Ripetete 3 volte terminando con patate dolci, ragù e besciamella a decorazione.

Inforniamo

Infornate le lasagne in forno statico a 180°C per 35 minuti, passando alla modalità ventilato durante gli ultimi minuti di cottura in caso il fondo fosse rimasto un po’ liquido. Sfornate, lasciate intiepidire qualche minuto e servite.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare queste lasagne di patate dolci in frigorifero per 2-3 giorni, oppure in freezer fino a 3 mesi. Al momento del consumo potete passarle direttamente nel forno caldo a 180°C fino a che saranno calde.

Consiglio per i vegolosi: Potete sostituire gli spinaci con pari dosi di rucola, che con il suo amaro formerà un ottimo contrasto con il dolce delle patate.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly

Le altre ricette video

0