Aloo gobi

Un piatto tipico indiano a base di patate e cavolfiori, insaporito con un profumatissimo mix di spezie

Aloo gobi
Stampa

Aloo gobi

L’aloo gobi è un piatto tipico indiano a base di patate e cavolfiori saltati e insaporiti poi con cipolle, pomodoro e un misto di spezie che rende questo piatto profumatissimo e dal sapore incredibile. Per gli amanti dei cibi etnici e speziati, questa ricetta è assolutamente da provare.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 15 min
    Cottura: 25 min
    Tempo tot.: 40 min
    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

Per prima cosa preparate le verdure: pelate le patate e tagliatele a fettine, poi lavate il cavolfiore e tagliatelo a cimette. In un’ampia padella o in un wok versate un fondo di olio e cuocetevi le verdure a fiamma abbastanza vivace per 7-8 minuti fino a quando inizieranno a dorarsi, poi toglietela dalla padella e tenetele da parte.

Prepariamo il fondo speziato

Tritate la cipolla e soffriggetela nella stella padella delle verdure con un goccio d’olio e lo spicchio d’aglio. Una volta diventata trasparente aggiungetevi i due pomodori tagliati a cubetti piccini e tutte le spezie e lasciate cuocere per 3-4 minuti. Unite quindi anche il cavolfiore e le patate e proseguite la cottura per altri 10 minuti o fino a che le verdure saranno morbide ma non sfatte (se necessario aggiungete un goccio di brodo o acqua per evitare che attacchino o asciughino troppo). Una volta pronto spegnete la fiamma, aggiungete il coriandolo fresco e servite.

Conservazione

Potete conservare l’aloo gobi un paio di giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Se non trovate o non gradite il coriandolo fresco sostituitelo pure con del prezzemolo.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)