Peperoncino

peperoncinoIl peperoncino è il frutto di una pianta erbacea che, come il peperone dolce, appartiene alla famiglia della Solanacee, il Capsicum annum. A differenza del peperone contiene tuttavia una maggior quantità di capsaicina, sostanza che, presente soprattutto nelle costole bianche interne e nei semi delle bacche, ne determina la piccantezza. A seconda della varietà, il peperoncino può avere forma e colori diversi: rosso, giallo, verde, tondeggiante, bislungo o conico.

Curiosità

Originario dell’America centrale, il peperoncino è arrivato in Europa con Cristoforo Colombo ed è oggi coltivato in tutto il mondo. Solamente in Messico, dove pare fosse presente già nel 5000 a.c., se ne contano almeno 200 varietà differenti, tra le quali il peperoncino chili, componente base della tipica salsa messicana. Tra i condimenti più utilizzati dalla cucina mediterranea e orientale, in Italia il peperoncino è particolarmente diffuso nelle regioni dell’Italia meridionale che ne hanno fatto l’ingrediente principe delle loro tavole. A seconda delle varietà e delle ricette, può essere trovato in commercio e utilizzato fresco, secco, intero, tritato e macinato, sott’olio o sotto aceto. Esistono diversi sistemi di misurazione del grado di piccantezza del peperoncino, il più famoso della quali è la “Scala di Scoville”, elaborata dal chimico Wilbur Scoville all’inizio del ‘900.

Proprietà

Se usato nelle giuste quantità, il peperoncino esalta il sapore dei cibi ai quali si accompagna, stimolando le papille gustative e i processi digestivi grazie alla capsaicina, che aumenta la secrezione di muco e succhi gastrici. Per questo motivo, va usato con moderazione ed è sconsigliato a chi ha problemi gastrointestinali. Quello che pochi sanno è che il peperoncino è ricco di vitamine, in modo particolare vitamina C. È utile nella cura della malattie da raffreddamento, ha poteri antiossidanti, favorisce la circolazione e si dice abbia poteri afrodisiaci.

Per i Vegolosi che amano i sapori pungenti e hanno la digestione un po’ lenta

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly

Le altre ricette video

0