Federica Giordani

Articoli di Federica Giordani

La crisi climatica metterà a “ferro e fuoco” le città italiane

Il Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti climatici ha presentato i risultati di un’indagine che ha analizzato 6 città italiane e il loro futuro in base alle reazioni alla crisi climatica.

I wet market? Ecco quelli italiani, LAV chiede vengano impediti per sempre

La versione nostrana dei mercati di animali esotici asiatici messa in mostra da un’inchiesta che ne svela orrori etologici, etici e rischi per la salute collettiva

Rapporto Coop 2021: boom della carne vegetale e più attenzione alla sostenibilità

Anche se i consumi della carne non diminuiscono, crescono quelli delle alternative vegetali confezionate e che imitano la carne: a muovere il mercato sono “reducetariani” e “climatariani”

La Elwood’s vende carne di cane e spiega il perché

Un sito che presenta bacon di carlino o bistecche di labrador, un’attività che mette i brividi anche se ci porta a fare una profonda riflessione

vegolosi-MAG-Settembre

Pizza e fichi con Jim

Che cosa succede se la chiave per cambiare il mondo sembra la cosa più semplice e, invece, è quella più difficile.

Etichettature-carne-italia

L’etichettatura per la carne: tutto fermo, nessuna utilità per il consumatore

Qual è la situazione attuale e perché le etichettature per capire meglio da dove arriva la carne stentano a comparire, anzi forse non ci saranno mai.

IPCC, il nuovo report: “Non c’è più tempo, le conseguenze sul clima sono irreversibili”

Le conseguenze della crisi climatica le stiamo già vedendo e vivendo: il gruppo di studio dell’ONU non pone accenti ottimistici e mostra solo una fotografia di un futuro terribile

Il Parlamento Europeo vuole bandire l’allevamento in gabbia entro il 2027

La notizia è importante e ha un peso politico non da poco, ma l’iter legislativo si preannuncia duro. Successo per la raccolta firme: 1,4 milioni quelle raccolte

Chi ha paura di dire “vegano”? Una riflessione aperta

Sono molti gli influencer, gli chef o persino i divulgatori che decidono di “omettere” questa parola per paura di infastidire o allontanare il pubblico: ma qual è la cosa giusta da fare?

quando la guerra fa comodo

La “guerra” contro il virus non esiste: ecco perché Michela Murgia ha ragione

Il linguaggio che stiamo utilizzando per raccontare la pandemia sta spostando il focus del problema, per sottrarci alle nostre responsabilità: come sempre.