Spaghetti di carote con crema di arachidi al limone e zenzero – Video ricetta

Un piatto freschissimo e leggero che non richiede l’utilizzo né di forno né di fornelli: perfetto anche per chi segue un’alimentazione di tipo crudista!

Stampa

Spaghetti di carote con crema di arachidi al limone e zenzero – Video ricetta

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 10 min
    Tempo tot.: 10 min
    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

Pulite le carote, eliminatene le estremità e con l’apposito spiralizer ricavatene degli spaghetti non troppo sottili.

Prepariamo la crema

In una ciotola mescolate il burro d’arachidi con il succo di limone, il succo di zenzero (ottenuto grattugiando una radice di zenzero fresco e spremendone la polpa in modo da ricavarne il succo), un pizzico di aglio in polvere, paprika, sale e pepe fino ad ottenere una crema liscia.

Condiamo gli spaghetti di carote

Raccogliete gli spaghetti di carote in una ciotola e conditeli con la crema a base di burro d’arachidi, poi impiattate e completate ciascuna porzione con la granella di noci, le foglie di basilico fresco tagliate a striscioline e un po’ di scorza di limone.

Conservazione

Potete preparare gli spaghetti di carote e la crema in anticipo e conservarli in frigorifero per 2-3 giorni, ma vi consigliamo di condirli solo al momento del consumo o pochi minuti prima in modo da evitare che le carote rilascino la loro acqua di vegetazione.

Consiglio per i vegolosi: Per un condimento dal sapore più delicato usate la crema di anacardi al posto del burro d'arachidi.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)