Hamburger vegano di lupini e funghi cardoncelli

Un secondo piatto molto facile da preparare in cui spiccano la sapidità dei lupini e la carnosità dei funghi: ora manca solo da scegliere la salsa!

Stampa

Burger di lupini e funghi cardoncelli

I burger di lupini e funghi cardoncelli sono un secondo piatto in cui spiccano la sapidità dei lupini e la carnosità dei funghi. Sono burger morbidi, saporiti, adatti per farcire un bel panino, ma ancora di più se gustati da soli con un bel contorno di verdure.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 15 min
    Cottura: 25 min
    Tempo tot.: 40 min
    Dosi per: 6 persone

Si cucina!

Saltiamo i funghi

Pulite bene i funghi con un panno umido pulito ed eliminate l’eventuale parte terrosa. Tagliateli a fette e poi a dadini piccoli. Soffriggete in una padella uno spicchio di aglio fino a quando sarà dorato, poi unite la maggiorana e i funghi, e fate saltare il tutto per 10 minuti, condendo con sale e pepe. Una volta cotti spegnete la fiamma e aggiungete il prezzemolo fresco tritato.

Prepariamo l’impasto

Versate nel tritatutto i lupini precedentemente sgusciati, la patata lessa e metà dei funghi, poi frullate fino ad ottenere un composto fine ed omogeneo. Trasferitelo in una ciotola, regolate di sale e pepe se necessario, poi aggiungete l’altra metà dei funghi, un giro di olio, la farina di ceci e il latte di soia. Amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Formiamo e cuociamo i burger

Prelevate una porzione d’impasto e con le mani formate un burger (in alternativa potete aiutarvi con un coppapasta tondo): con queste dosi dovreste ottenere 6 burger. Cuocete i burger in una padella antiaderente ben calda unta con un filo d’olio, 8 minuti per lato, fino a quando saranno ben dorati. Potete servire quest burger in un bel panino integrale, farcito con senape o maionese e con un po’ di insalata valerianella.

Conservazione

Potete conservare questi burger 3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti fornito di coperchio, separandoli con un foglio di carta da forno per evitare che si attacchino tra loro.

Consiglio per i vegolosi: Provate a sostituire i funghi in questi burger con degli spinaci saltati in padella.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)