Hummus in carrozza con cavolo nero

Un’idea sfiziosa per gustare l’hummus in una nuova forma, avvolto tra due fette di pane, impanato e fritto: impossibile resistere

Hummus in carrozza con cavolo nero
Stampa

Hummus in carrozza con cavolo nero

L’hummus in carrozza con cavolo nero è un modo originale e sfizioso per gustare questo cibo già di suo così amato. Avvolto tra due fette di pane insieme al cavolo nero, impanato e fritto, facciamo veramente fatica ad immaginare qualcuno a cui possa non piacere questo simpatico antipasto.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 15 min
    Cottura: 10 min
    Tempo tot.: 25 min
    Dosi per: 6 persone

Si cucina!

Lavate bene le foglie di cavolo nero e rimuovete la costa centrale dura, poi saltatele 5 minuti in padella con un goccio di olio e un pizzico di sale per farle insaporire. Farcite 3 fette di pane con l’hummus di lenticchie al curry, coprite con 2-3 foglie di cavolo nero e richiudete i panini con le altre 3 fette di pane.

Impaniamo

In un piatto versate la farina di ceci con l’acqua e un pizzico di sale e mescolate bene fino ad ottenere una pastella liscia e senza grumi. In un secondo piatto versate il pangrattato, quindi procedete ad impanare i vostri panini passandoli prima della pastella e poi nel pangrattato, assicurandovi di rivestirli di uno strato uniforme, soprattutto lungo i bordi.

Friggiamo

Scaldate l’olio e quando sarà ben caldo friggete i panini fino a quando risulteranno dorati e croccanti. Scolateli con una schiumarola su un piatto coperto di carta assorbente in modo che perdano l’olio in eccesso, poi tagliateli a metà ricavando due triangoli da ciascuno e serviteli subito ben caldi.

Conservazione

Vi consigliamo di friggere e consumare al momento questo hummus in carrozza in modo da gustarlo ancora croccante e fragrante. Eventuali avanzi però possono essere conservati in frigorifero un paio di giorni in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Invece del cavolo nero potete farcire questo hummus in carrozza con le verdure che preferite, provate ad esempio con degli spinaci o delle fettine sottili di zucchine grigliate.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)