Maionese vegana senza uova

Vediamo insieme come preparare una maionese senza uova, una maionese vegana. Nessuno può resistere ad intingere patatine e stuzzichini nella sua morbida consistenza.

Stampa

Maionese vegana senza uova

Nonostante l’origine di questa salsa deliziosa sia incerta (forse il suo nome è legato a Carlo di Lorena, duca di Mayenne), nessuno può resistere ad intingere patatine e stuzzichini nella sua morbida consistenza. Oggi insieme vediamo come preparare una maionese senza uova, una maionese vegana… si può fare.

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 15 min
    Tempo tot.: 15 min
    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

Latte, olio e…

In un contenitore, magari dai bordi piuttosto alti, versate il latte e aiutandovi con un mixer iniziate a inglobare aria con un movimento dall’alto verso il basso. A filo versate l’olio e continuate il lavoro con il mixer sino a quando il latte inizierà ad acquisire una consistenza più densa.

Frulliamo

Ora non vi resta che salare la salsa e aggiungere succo di limone e curry. Ripassate nuovamente il mixer in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti.
Assaggiate ed eventualmente aggiungete sale o curry. Ottima da mangiare al cucchiaio, ma anche spalmata su dei crostini o come accompagnamento ai nostri bocconcini di azuki, oppure alle nostre frittatine senza uova, o ancora, alle nostre polpette di seitan!
Al posto del latte e nelle stesse quantità potete utilizzare lo yogurt di soia: per una versione vegetariana potete utilizzare lo yogurt bianco.

Conservazione

Potete conservare questa maionese vegan fino ad una settimana in frigorifero.

Consiglio per i vegolosi: Provate a sostituire il curry con 1 cucchiaino di senape

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)