Fudge vegan al cioccolato

Il fudge è un dolce tipico degli Stati Uniti e del Regno Unito ed è una sorta di cioccolatino morbido, quasi simile ad un tartufino. Nella versione che vi proponiamo qui abbiamo deciso di arricchirlo con mandorle e semi misti

Fudge vegan al cioccolato
Stampa

Fudge vegan al cioccolato – Video ricetta

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 10 min
    Cottura: 5 min
    Tempo tot.: 15 min
    Dosi per: 9-10 cioccolatini

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Come prima cosa ammollate gli anacardi in acqua bollente per un paio di ore o tutta la notte.

Frulliamo

Sciogliete il burro di cacao a bagnomaria, e una volta completamente sciolto tenetelo da parte. Versate nel tritatutto o in un frullatore gli anacardi scolati dalla loro acqua di ammollo, il cacao, lo sciroppo d’acero e la vaniglia e frullate fino ad ottenere una crema perfettamente liscia. Unite poi il burro di cacao sciolto e continuate a frullare fino a che non si sarà perfettamente amalgamato.

Diamo forma al fudge

Foderate gli stampini per i muffin con dei pirottini di carta e riempite ciascuno con un paio di cucchiai di impasto, lisciate bene la superficie di ciascuno con il dorso di un cucchiaino bagnato e decoratela con mandorle tritate grossolanamente e semi misti.

Riposo in frigorifero

Riponete il tutto in frigorifero per almeno un’ora a rapprendere poi serviteli su un piattino da portata e gustateli.

Conservazione

Potete conservare questi fudge una settimana in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Invece delle singole porzioni negli stampi da muffin potete stendere il vostro fudge in una teglia e tagliarlo a cubetti una volta rappreso. Se non avete gli anacardi, potete utilizzare mandorle, noci di macadamia o nocciole nella stessa quantità.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)