Burro di cacao

burro-di-cacao_IMG_1555_650

Il burro di cacao è una miscela di sostanze grasse ricavata dai semi di Theobroma cacao, un albero diffuso in Sud America. Il burro viene estratto dai semi di cacao, che ne contengono dal 50% al 57%, tramite un processo di pressatura ed esposizione ad alte temperature.

Viene utilizzato nell’industria dolciaria come ingrediente del cioccolato o di alcune preparazioni dolci, ma è anche una materia prima impiegata nell’industria cosmetica nei balsami labbra e nei rossetti, o in alcune creme per il corpo.

Burro di cacao dove si compra

Anche se non è facilissimo da trovare, il burro di cacao di solito viene venduto online, con prezzi che si aggirano intorno ai 5 euro per 100 g. Se non siete amanti dell’e-commerce, però, vi consigliamo di guardarvi intorno: di solito il burro cacao a uso alimentare è reperibile nelle pasticcerie specializzate; quello a uso cosmetico, invece, può essere ordinato in farmacia, se il punto vendita lo consente.

Burro di cacao proprietà

Il burro di cacao contiene antiossidanti naturali e presenta un elevato contenuto di grassi saturi, per questo è bene non abusarne. Sono proprio questi lipidi, però, che gli conferiscono in ambito cosmetico spiccate proprietà protettive ed emollienti.

Burro di cacao in cucina


Il burro di cacao a temperatura ambiente ha una consistenza solida e fonde a 32/35°, è di colore bianco giallastro con un aroma di cacao. E’ un burro vegetale, privo di colesterolo, indicato anche in cucina per utilizzi diversi, grazie al suo alto punto di fumo (a 230° contro i 160° del burro di origine animale e i 210° dell’olio extravergine d’oliva). Può essere impiegato per cucinare torte e biscotti in sostituzione del burro vaccino o della margarina. E’ ideale, però, anche nella preparazione di pasta sfoglia e frolla, brioches e dolci al cucchiaio, oppure per friggere o mantecare e, perché no, imburrare gli stampi.

Burro di cacao curiosità


Il burro si può ottenere tramite un’unica spremitura oppure due spremiture in due differenti momenti. In ogni caso, qualitativamente, il prodotto finale è lo stesso.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)