Zucca: la guida completa

Tutto quello che c’è da sapere sulla zucca, ortaggio molto nutriente e versatile, ingrediente perfetto per tantissime ricette sia dolci che salate

zucca

La zucca, regina dell’orto autunnale, è una pianta erbacea di grosse dimensioni della famiglia delle Cucurbitacee, originaria dell’Asia meridionale. E’ coltivata ormai in tutte le zone calde e temperate del mondo in diverse varietà. In Italia viene prodotta soprattutto in Veneto ed Emilia, nella campagna napoletana e in quella foggiana.

Come cucinare la zucca

Zucca al forno, bollita, al vapore: le preparazioni di base sono solo alcuni dei tanti modi per cucinare la zucca, ortaggio che, grazie al suo sapore delicato, potete usare davvero in tantissime preparazioni sia salate che dolci, dai grandi classici come la vellutata, il risotto e gli gnocchi di zucca fino ad arrivare a torte e strudel passando per polpette e hummus. Potete trovare i piatti più sfiziosi nel nostro speciale dedicato alle ricette vegane con la zucca.

Proprietà della zucca

Questo ortaggio è ricco di liquidi, sali minerali, fibre e vitamine: contiene vitamina A (o retinolo), importante per le ossa e la vista, potassio, calcio e fosforo oltre a tanti altri nutrienti. Ha un’azione rinfrescante, sedativa, pettorale, antinfiammatoria, leggermente lassativa, diuretica, riduce moderatamente zuccheri e lipidi nel sangue. E’ utile per lenire le infiammazioni digestive e per prevenire o mitigare allergie e intolleranze alimentari.

Curiosità

Oltre a essere ottima al forno e nei ravioli o per preparare vellutate e zuppe, la zucca ha anche proprietà cosmetiche: è infatti emolliente, vellutante, tonificante e idratante per la pelle. Può essere applicata localmente in caso di scottature e infiammazioni.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)