Plumcake salato con verdure e tofu

Morbido e saporito, questo plumcake salato vegano con tofu e verdure è l’ideale per una gita fuori porta o per il pranzo fuori casa. Provate la nostra ricetta!

Plumcake salato vegano con verdure e tofu
Stampa

Plumcake salato vegano con verdure e tofu

Ecco la ricetta per un plumcake salato senza uova, perfetto per l’aperitivo o come antipasto. Da personalizzare con le proprie verdure preferite per una versione sempre nuova e originale.

    Autore: Vegolosi.it
    Prep.: 30 min
    Cottura: 45 min
    Tempo tot.: 1 ora 15 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

Strumenti:

Si cucina!

Le verdure

Per prima cosa lavate per bene le zucchine, poi eliminate l’apice e la parte finale. Prima di tagliarle a cubetti o rondelle, con l’aiuto di un pela patate create delle stricioline di buccia che utilizzerete per la decorazione del plumcake. Prendete i pomodori sott’olio, scolateli e tagliateli a piccoli pezzi. Fate lo stesso con il tofu dopo averlo sbollentato in acqua non salata per eliminare il retrogusto amaro che lo contraddistingue.

Passate le zucchine in padella con un filo di olio e un pizzico di sale, a metà cottura aggiungete anche i pomodori, il tofu a cubetti e poi, per ultimi, prezzemolo e basilico a pezzetti. Lasciate da parte il “ripieno”. Se il tofu è moto umido o perde acqua (dipende dalla marca) premuratevi di asciugare i cubetti con un po’ di carta assorbente.

L’impasto

In una ciotola capiente mettete la farina, il lievito e la maizena setacciando il tutto. Aggiungete ora i liquidi, quindi lo yogurt di soia, il latte, l’olio e un paio di pizzichi di sale. Iniziate a mescolare fino ad ottenere un composto morbido e non grumoso, infine mettete la salsa di soia e amalgamate nuovamente il tutto. Aggiungete ora al composto anche la farcia di verdura e tofu che avete preparato in precedenza e mescolate con cura cercando di lasciare integri gli ingredienti.

Inforniamo

Prendete lo stampo da plumcake e ungetelo leggermente con un po’ di olio (si tratta di una precauzione, se il vostro stampo è collaudato potete saltare questo passaggio) oppure foderatelo con carta forno. Ora decorate la superficie del plumcake con le striscioline di buccia di zucchine: potete decidere di farne dei piccoli cerchi, dei riccioli, oppure delle righe, l’importante è che le mettiate di traverso e le facciate affondare per metà nell’impasto per farle rimanere ferme. Infornate poi il tutto a 180° per circa 40/45 minuti in forno statico fino a che la superficie del plumcake non sarà ben dorata. All’interno il plumcake risulterà molto morbido per via della presenza delle zucchine e del tofu: buonissimo!

Conservazione

Questo plumcake si conserva 2-3 giorni in frigorifero.

Consiglio per i vegolosi: Potete aggiungere all'impasto anche dei semi oleosi, come noci e sesamo oppure aggiungere le verdure che preferite, provate con dei peperoni e delle olive! Il plumcake è delizioso sia tiepido che freddo il giorno dopo!

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)