Falafel di hummus alle erbe con peperoni e friggitelli

Un modo diverso e originale per servire l’hummus! In più, queste morbide e delicate polpette sono accompagnate da una spadellata di peperoni rossi e friggitelli alla maggiorana

Falafel di hummus alle erbe con peperoni e friggitelli
Stampa

Falafel di hummus alle erbe con peperoni e friggitelli

I falafel di hummus alle erbe sono un modo diverso e originale per servire l’hummus. Queste morbide e delicate polpette sono accompagnate da una spadellata di peperoni rossi e friggitelli alla maggiorana che completano questo secondo piatto perfetto da servire sia caldo che a temperatura ambiente.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 15 min
    Cottura: 22 min
    Tempo tot.: 37 min
    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

In una ciotola mescolate l’hummus alle erbe con la farina di ceci, il pangrattato, l’olio e un pizzico di sale ed amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo. Con lo spallinatore del gelato porzionate i vostri falafel e disponeteli su una placca da forno foderata di carta forno leggermente unta. Spennellate la superficie di ciascun falafel con un po’ di olio e infornate in forno statico a 180°C per 17 minuti.

Saltiamo i peperoni

Nel frattempo lavate e tagliate a cubetti il peperone rosso e i friggitelli, e saltateli in padella con un filo di olio e uno spicchio di aglio intero per 5 minuti, giusto il tempo di farli dorare e insaporire. Condite infine con la maggiorana, sale e pepe e serviteli come accompagnamento ai vostri falafel.

Conservazione

Potete conservare questi falafel 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti fornito di coperchio.

Consiglio per i vegolosi: Se lo gradite potete inserire qualche cubetto di peperone direttamente all'interno dell'impasto dei vostri falafel per renderli colorati.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)