Orecchiette con crema alle olive e mandorle

Un’idea per un condimento per la pasta super veloce e saporito, non richiede nessuna cottura ed è pronto in un attimo

Stampa

Orecchiette con crema di hummus alle olive e mandorle

Le orecchiette con hummus alle olive e mandorle sono un primo piatto saporitissimo e veramente veloce da preparare: basta infatti frullare l’hummus con le olive e il condimento è praticamente fatto, basta completarlo poi con mandorle tritate e pomodorini e la cena è pronta per essere servita in tavola.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 5 min
    Cottura: 5 min
    Tempo tot.: 10 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 500 g di orecchiette fresche
  • 160 g di olive nere
  • 70 g di hummus di ceci
  • 70 g di pomodorini
  • 50 g di mandorle
  • 80 g di olive taggiasche

Strumenti

Si cucina!

Come prima cosa versate nel tritatutto le olive nere denocciolate e l’hummus e frullate giusto qualche secondo per ridurre le olive in un trito grossolano. A parte occupatevi delle mandorle, tritandole grossolanamente con un coltello e tagliate a dadini i pomodorini.

Cuociamo e condiamo la pasta

Lessate le orecchiette in abbondante acqua salata e scolatele dopo qualche minuto, quando saranno ben cotte, conservando un paio di mestoli di acqua di cottura. Versate la pasta in una ciotola e condite le orecchiette con hummus che avete preparato in precedenza, le mandorle e le olive taggiasche, mescolando bene e aggiungendo qualche cucchiaio d’acqua fino a quando otterrete una crema morbida. Servite subito e completate ogni porzione con i pomodorini tagliati a cubetti.

Conservazione

Potete conservare questa pasta 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: In sostituzione alle mandorle in questa pasta staranno benissimo anche le noci.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)