Muffin vegani salati ai carciofi – VIDEO RICETTA

Ecco un secondo sfizioso e saziante: interessanti anche per un antipasto diverso o un aperitivo con gli amici.

Print

Muffin salati vegani ai carciofi

Questi muffin salati vegani ai carciofi sono un secondo sfizioso e saziante: interessanti anche per un antipasto diverso o un aperitivo con gli amici.

    Author:
    Preparazione: 15 min
    Cottura: 25 min
    Tempo totale: 40 min
    Dosi per: 8 muffin

Si cucina!

Tagliate i cuori di carciofi (che potete scegliere anche surgelati) e saltateli in una padella con aglio e un filo di olio extravergine di oliva per circa 10 minuti. Aggiustate di sale e condite con il prezzemolo: cuoceteli sino a quando saranno teneri.

Setacciamo le farine

Setacciate le farine insieme alla fecola di patate e al lievito. Aggiungete poi il sale, il pepe, la scorza del limone e mescolate tutti gli ingredienti. A parte invece mescolate l’olio extravergine di oliva con il latte e la panna di soia. Unite gli ingredienti secchi a quelli umidi e amalgamate sino ad ottenere un composto omogeneo e abbastanza morbido. Tritate grossolanamente i cuori di carciofi e aggiungeteli all’impasto.

In forno

Riempite dei pirottini da muffin con l’impasto e infornate il tutto a 180°C, forno statico, per 20/25 minuti e, al termine, lasciate intiepidire. Servite con una maionese vegana o della senape.

Conservazione

Questi muffin si conservano per almeno 3/4 giorni in un recipiente ben chiuso, meglio se in frigorifero con l’accortezza di scaldarli appena prima di servirli magari in padella, a fiamma bassa, oppure in forno a 100°C per 5 minuti. Possono essere congelati.

Consiglio per i vegolosi: Potete arricchire il sapore dei muffin aggiungendo nell'impasto dei semi oleosi: provate coi semi di chia!

Print Friendly
Mostra commenti (0)