Melanzane dell’imam svenuto – Imam bayildi

Questo piatto di origine turca deve il suo nome a una leggenda secondo la quale l’imam svenne quando le assaggiò per la prima volta, anche se non si sa di preciso se la ragione fosse l’incredibile bontà di questo piatto o l’aver saputo che era terminato l’olio per prepararlo

Melanzane dell'imam svenuto - Imam bayildi
Stampa

Melanzane dell’imam svenuto – Imam bayildi

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 20 min
    Cottura: 60 min
    Tempo tot.: 1 ora 20 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 2 melanzane grandi
  • 800 g di pomodori ramati
  • 2 cipolle
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 1 pizzico di peperoncino
  • 1 pizzico di cannella
  • 2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato
  • 1 cucchiaio di menta fresca tritata
  • 2 cucchiai di pinoli
  • Sale e pepe
  • Olio per friggere

Strumenti

Si cucina!

Iniziate lavando le melanzane e asciugatele bene. Tagliatele a metà per il lungo mantenendo il picciolo e friggetele in una casseruola dai bordi alti piena di olio ben caldo fino a che saranno morbide e dorate. Trasferitele quindi su un vassoio coperto di carta assorbente a perdere l’olio in eccesso.

Prepariamo il ripieno

Tritate molto finemente l’aglio e soffriggetelo in un’ampia padella con un fondo di olio, poi aggiungete le cipolle tagliate a dadini e lasciatele cuocere per 5 minuti. Nel frattempo tagliate a cubetti anche i pomodori e aggiungeteli in padella. Regolate di sale e pepe, aggiungete lo zucchero, il peperoncino e la cannella e lasciate cuocere per circa mezz’ora, fino a che le verdure saranno belle morbide.

Inforniamo

Scavate le melanzane togliendo la parte centrale della polpa e aggiungetela ai pomodori, poi spegnete la fiamma ,condite con il prezzemolo e la menta e unite i pinoli. Riempite le barchette di melanzane con le verdure, completate con un giro di olio e infornatele in forno statico a 200°C per 15 minuti. A questo punto potete servire le vostre melanzane dell’imam svenuto calde o tiepide.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare queste melanzane ripiene per 3 giorni in frigorifero all’interno di un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Per una versione più leggera di questo piatto potete cuocere le melanzane in forno statico a 200°C per mezz'ora invece che friggerle.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly

Le altre ricette video

0