Zucchine ripiene senza forno con crema di fagioli bianchi di Spagna

Un secondo semplice e decisamente fresco da preparare senza l’utilizzo del forno

Stampa

Zucchine ripiene senza forno con crema di fagioli bianchi di Spagna

Queste zucchine con crema di fagioli di Spagna sono un secondo semplice e fresco, ideale per le cene estive.

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 20 min
    Tempo tot.: 20 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 400 g di fagioli bianchi di Spagna
  • 40 g di pangrattato
  • 30 g di semi di zucca
  • 4 zucchine di media grandezza
  • 2 limoni
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • paprika affumicata q.b.
  • timo fresco a piacere

Strumenti:

mixer dotato di lame

Si cucina!

I primi passi per la realizzazione di questa ricetta sono di lavare molto bene le zucchine sotto l’acqua corrente e di eliminarne le estremità. Poi tagliate ciascuna zucchina a metà e ancora una volta a metà per il senso della lunghezza in modo da creare delle barchette. Utilizzando la punta di un cucchiaio scavate ciascun pezzo eliminando la polpa interna ricca di acqua. Bagnatele ora con il succo dei limoni e spolverizzate con una buona dose di sale poi lasciatele riposare per circa 30 minuti.

I legumi e i semi di zucca

A parte frullate i fagioli bianchi con un filo di olio extravergine di oliva, il sale e la paprika affumicata fino ad ottenere una crema liscia e dalla consistenza abbastanza compatta.

In una padella antiaderente scaldate un filo di olio extravergine di oliva insieme all’aglio pulito e diviso a metà. Dopo pochi minuti e appena avrà preso un bel colore dorato eliminatelo dall’olio e aggiungete in padella i semi di zucca e il pangrattato. Fate insaporire velocemente e a fiamma vivace.

Prepariamo il piatto

Prendete le zucchine  e adagiatele su un piatto. Riempite una sacca da pasticcere con la crema di fagioli e con questa farcite le zucchine. Spolverizzate con i semi di zucca e il pangrattato poi decorate con del timo fresco.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Queste zucchine devono essere consumate appena fatte e non consigliamo di conservarle oltre.

Consiglio per i vegolosi: La polpa delle zucchine potete reciclarla in un impasto per dei burger o dei bocconcini di legumi

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0