Vol au vent vegan con crema di lenticchie rosse e punte di asparagi

Dei vol au vent vegan dal ripieno che vede protagonista un accostamento insolito ma che vi lascerà piacevolmente sorpresi

Vol au vent vegan con crema di lenticchie rosse e punte di asparagi
Stampa

Vol au vent con crema di lenticchie rosse e punte di asparagi

I vol au vent sono un grande classico di antipasti e buffet, e noi qui ve li presentiamo vegani e ripieni di lenticchie rosse e asparagi. Le lenticchie sono sotto forma di crema saporita e speziata, mentre gli asparagi restano interi a decorazione, ma l’accostamento dei due sapori è meraviglioso. Vi spieghiamo anche come realizzare i vol au vent stessi, e vedrete che la loro preparazione è incredibilmente semplice.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 30 min
    Cottura: 40 min
    Tempo tot.: 1 ora 10 min
    Dosi per: 16 vol au vent

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Prepariamo la crema di lenticchie

Pulite e tritate lo scalogno e la carota. In una padella soffriggete un goccio di olio extravergine d’oliva con il rosmarino tritato. Quando sarà caldo aggiungete le verdure e un pizzico di sale. Sciacquate le lenticchie e tagliate a dadini il tofu, e uniteli al soffritto. Fate insaporire il tutto per un paio di minuti con sale, pepe, cumino e curcuma, e coprite con un paio di mestoli di brodo caldo. Fate cuocere per 15 minuti fino a quando le lenticchie saranno morbide e cotte. Lasciate raffreddare, poi condite con il succo di limone e la tahin, e frullate il tutto con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema liscia. Se fosse necessario allungate con un goccio d’acqua.

Saltiamo le punte di asparagi

Pulite le punte di asparagi (tenete i gambi e utilizzateli per altre ricette) e saltateli qualche minuto in padella con un filo d’olio, lo spicchio d’aglio, un pizzico di sale e pepe, fino a che inizieranno appena ad ammorbidirsi. Toglietele dalla padella e tenetele da parte.

Formiamo i vol au vent

Srotolate i due rotoli di pasta sfoglia e ricavate dei dischi con il coppapasta del diametro di 6 cm. Dovreste ottenere circa 48 dischi. Prendete un terzo dei dischetti e bucherellateli con i rebbi di una forchetta in modo che durante la cottura non si gonfino. Con il coppapasta del diametro di 4 cm ritagliate il centro dei restanti due terzi dei dischi di sfoglia. Spennellate con un goccio di latte di soia non dolcificato un disco intero per volta e appoggiatevi sopra due anelli di pasta sfoglia, entrambi spennellati con latte di soia, e fateli aderire bene. Vi raccomandiamo di non bucherellare i due anelli di sfoglia perché sono quelli che gonfiandosi durante a cottura formeranno le pareti dei vol au vent. Procedete così fino ad esaurimento dei dei dischi e degli anelli di pasta sfoglia.

Inforniamo e farciamo i vol au vent

Infornate i vol au vent in forno statico a 180°C per 25 minuti o fino a quando la pasta sfoglia sarà ben cotta e dorata. Sfornateli e lasciateli raffreddare completamente. Riempite ciascun vol au vent con la crema di lenticchie, aiutandovi con un cucchiaino o una sac a poche, e decorate con le punte di asparagi.

Conservazione

Consigliamo di consumare i vol au vent già farciti entro un giorno. In alternativa potete preparare tutto il giorno prima e assemblarli alcune ore o poco prima di servirli. In questo caso la crema di lenticchie e gli asparagi andranno conservati in frigorifero, mentre i vol au vent è meglio tenerli su un vassoio coperti da un telo pulito.

Consiglio per i vegolosi: Se li gradite, potete cospargere i vol au vent con dei semi de sesamo tostati.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)