Torta integrale di zucca

Ecco una torta con farina integrale e zucca da servire come antipasto o come secondo piatto vegano durante una bella cenetta invernale.

Torta integrale di zucca
Stampa

Torta integrale di zucca

Questa torta integrale di zucca è una ricetta sfiziosa adatta a essere servita come aperitivo, antipasto gustoso o come secondo piatto. E’ preparata utilizzando una frolla integrale completamente vegana.

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 60 min + 60 min (riposo)
    Cottura: 40 min
    Tempo tot.: 2 ore 40 min
    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

Prepariamo la frolla integrale

Setacciate le due farine e impastatele con il lievito di birra in precedenza sciolto in metà dell’acqua tiepida. Aggiungete l’olio e il sale e continuate a lavorare il tutto con le mani aggiungendo piano piano il resto dell’acqua. Appena avrete ottenuto un panetto omogeneo, lavoratelo ancora 5 minuti e poi lasciatelo lievitare a circa 28 gradi per circa 1 ora coperto da un canovaccio umido.

Il ripieno

Lasciate in ammollo i funghi porcini per circa 30 minuti. In una padella antiaderente scaldate un filo di olio extravergine di oliva e fate saltare l’aglio con i funghi che avrete scolato e tritato grossolanamente. A parte frullate la polpa della zucca e le patate lesse, aggiungete quindi i funghi porcini privati dell’aglio, i semi di sesamo, lo zenzero, il sale e il pepe.

Pronti per il forno

Tirate la pasta sottile dello spessore di pochi millimetri e foderate uno stampo per torte. Più sarà sottile meno spessa risulterà una volta cotta. Bucherellate la frolla sulla base e farcitela con la crema di zucca. Infornate a 190°C per 35/40 minuti.

Conservazione

La torta integrale di zucca si conserva chiusa in un contenitore in frigorifero per un paio di giorni.

 

Consiglio per i vegolosi: Provate a insaporire la crema di zucca con del porro oppure spolverizzate la superficie della torta con delle noci tritate oppure, come in foto, con delle cime fresche di cavolo nero.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)