Spaghetti soba con shiitake

Spagheti-soba-peperoni
Stampa

Spaghetti soba con shiitake

I soba sono sottili tagliatelle (simili a spaghetti) di grano saraceno tipici della cultura culinaria asiatica: i funghi shiitake e un tocco di peperoncino daranno quel tocco piccante che renderà questa ricetta ancora più deliziosa e particolare.

 

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 60 min (ammollo)
    Cottura: 20 min
    Tempo tot.: 1 ora 20 min
    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

I preparativi

Mettete i funghi shiitake in ammollo per circa 1 ora e lavate e asciugate i fiori di zucca. Tagliate l’aglio a metà e privatelo dell’anima. A parte tritate finemente il prezzemolo e il peperoncino (se lo avete intero) e, in una padella antiaderente, scaldate un filo di olio extravergine e iniziate a far rosolare l’aglio, il prezzemolo e il peperoncino.

Prepariamo il sugo

Tagliate i fiori di zucca in quattro parti nel senso della lunghezza poi tritate finemente i funghi. Unite questi due ingredienti in padella agli altri sapori. Aggiungete lo zafferano, che avrete sciolto in precedenza in un po’ di acqua, e cuocete per 10 minuti a fuoco medio, infine correggete di sale. Quando il sugo si sarà ben asciugato aggiungete al panna di soia e continuate la cottura per un paio di minuti ancora.

Cuociamo la pasta

Cuocete in abbondante acqua salata le tagliatelle e, dopo averle scolate, aggiungetele nella padella e insaporite con il sugo appena fatto. Decorate con una dadolata di pomodorini crudi e servite.

I soba sono sottili tagliatelle (simili a spaghetti) di grano saraceno tipici della cultura culinaria asiatica: i funghi shiitake e un tocco di peperoncino daranno quel tocco piccante che renderà questa ricetta ancora più deliziosa e particolare.

Ingredienti per 4 persone:
320 g di spaghetti soba
50 gr di funghi shiitake
1 spicchio di aglio
12 fiori di zucca
150 ml di panna di soia
1 bustina zafferano
12 pomodorini
prezzemolo
peperoncino (polvere o intero)
olio extravergine di oliva
sale

I preparativi
Mettete i funghi shiitake in ammollo per circa 1 ora. Lavate e asciugate i fiori di zucca. Tagliate l’aglio a metà e privatelo dell’anima. A parte tritate finemente il prezzemolo e il peperoncino (se lo avete intero) e, in una padella antiaderente, scaldate un filo di olio extravergine e iniziate a far rosolare l’aglio, il prezzemolo e il peperoncino.

Prepariamo il sugo
Tagliate i fiori di zucca in quattro parti nel senso della lunghezza poi tritate finemente i funghi. Unite questi due ingredienti in padella agli altri sapori. Aggiungete lo zafferano, che avrete sciolto in precedenza in un po’ di acqua, e cuocete per 10 minuti a fuoco medio, infine correggete di sale. Quando il sugo si sarà ben asciugato aggiungete al panna di soia e continuate la cottura per un paio di minuti ancora.

Cuociamo la pasta
Cuocete in abbondante acqua salata le tagliatelle e, dopo averle scolate, aggiungetele nella padella e insaporite con il sugo appena fatto. Decorate con una dadolata di pomodorini crudi e servite.

Consiglio per i vegolosi: Sostituite i fiori di zucca con delle zucchine, speziate il sugo con delle curcuma o del curry per avere note ancora più aromatiche

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)