Spaghetti di lenticchie rosse con broccoli alla soia e mandorle

Un piatto dai sapori orientali, gustoso e ricco di proteine preparato con una pasta di legumi e impreziosito dalle mandorle tostate

Spaghetti di lenticchie rosse con broccoli alla soia e mandorle
Stampa

Spaghetti di lenticchie rosse con broccoli alla soia e mandorle

    Autore: Vegolosi.it
    Prep.: 10 min
    Cottura: 15 min
    Tempo tot.: 25 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

Si cucina!

Come prima cosa, pulite e dividete i broccoli in cimette. In una padella soffriggete leggermente lo spicchio d’aglio fino a quando sarà dorato, aggiungete un pizzico di peperoncino e unite i broccoli. Saltateli qualche minuto a fuoco vivace, poi abbassate la fiamma e proseguite la cottura fino a quando si saranno ammorbiditi. A quel punto sfumate con un paio di cucchiai di salsa di soia.

Prepariamo le mandorle

Intanto in una ciotola emulsionate 1 cucchiaio di salsa di soia, 1 cucchiaio di sciroppo d’acero, un goccio d’olio e con un pizzico di paprica e tenete da parte. In una padella antiaderente tostate le mandorle tagliate a lamelle e quando inizieranno a dorarsi sfumate con la salsa emulsionata, e tenete sul fuoco fino a completa evaporazione, stando attenti a non bruciare la frutta secca.

Cuociamo la pasta

Nel frattempo lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata per 7 minuti, dopodiché scolateli e uniteli ai broccoli, spadellatele per un minuto, aggiungendo un pochino di acqua di cottura, in modo da amalgamare i sapori. Condite con le mandorle tostate e servite caldo.

Conservazione

Potete conservare questa pasta un paio di giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Per una nota leggermente acida potete aggiungere alla salsa un cucchiaio di succo di limone.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)