Seitan alla verza e castagne – Ricette con il seitan

Un secondo piatto dai profumi autunnali che vi scalderà lo stomaco e lo spirito, leggero ma nutriente

Print

Seitan alle verza e castagne

Il seitan alle verza e castagne è un secondo piatto facile facile, profumato e gustoso che vi darà l’impressione di avere l’autunno nel piatto. La ricetta prevede pochi ingredienti semplici, ma l’alloro e il rosmarino esalteranno meravigliosamente i sapori delle verza e delle castagne.

    Author:
    Preparazione: 10 min
    Cottura: 25 min
    Tempo totale: 35 min
    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

Prepariamo le verdure

Lavate le foglie di verza, scolatele bene e tagliatele a striscioline. Lavate la costa di sedano e pulite lo scalogno e la carote, tagliate tutto a tocchetti e frullateli nel tritatutto insieme al rosmarino fino ad ottenere un trito grossolano. Scaldate un filo d’olio in una padella molto ampia con le foglie di alloro, e quando è caldo aggiungete le verdure per il soffritto, salate e pepate e fate cuocere 2-3 minuti.

Saltiamo il seitan

Tagliate il seitan a cubetti e unitelo al soffritto, facendolo saltare 2 minuti. Aggiungete le castagne lessate e fate insaporire un altro paio di minuti. Unite infine le verza con un pizzico di sale e un goccio di acqua, coprite con un coperchio e lasciatele cuocere 15 minuti a fiamma medio-bassa fino a quando le verza si saranno ammorbidite. Servite caldo.

Conservazione

Potete conservare questo seitan con le verza e le castagne 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti fornito di coperchio. Al momento del consumo scaldate il tutto in padella con un goccio di acqua o di olio, coperto con un coperchio.

Regala una gift card Amazon

Consiglio per i vegolosi: Al posto o in aggiunta alle castagne potete usare dei dadini di sedano rapa arrostiti al forno con sale, pepe e un'erba aromatica a piacere.

Print Friendly
Mostra commenti (0)