Porridge con banane caramellate e mandorle – Video ricetta

Per chi ama variare la propria colazione, iniziando la giornata in maniera sempre diversa, qui vi proponiamo una nuova variante del classico porridge di avena, questa volta servito con banane caramellate allo sciroppo d’acero e mandorle

Stampa

Porridge con banane caramellate e mandorle – Video ricetta

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 10 min
    Cottura: 10 min
    Tempo tot.: 20 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

Si cucina!

Come prima cosa cuocete l’avena: versate i fiocchi in un pentolino, unite la cannella e la vaniglia poi versate l’acqua e il latte di soia. Mettete sul fuoco e portate a bollore, mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno per evitare che il fondo attacchi. Lasciate cuocere 3-4 minuti, fino a che il liquido si sarà assorbito e il porridge risulterà morbido e cremoso.

Caramelliamo le banane

Nel frattempo sbucciate le banane e tagliatele a rondelle abbastanza spesse. Scaldate in una padella l’olio di cocco e aggiungete le banane insieme allo sciroppo d’acero. Cuocete a fiamma abbastanza viva per 2-3 minuti, fino a che risulteranno dorate, quindi giratele e fate dorare anche l’altro lato.

Serviamo il porridge

Versate il porridge nelle ciotoline e completate ciascuna porzione con le banane caramellate, le mandorle tritate grossolanamente e la crema di mandorle e servite subito.

Conservazione

Potete conservare questo porridge un paio di giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti. Nel momento in cui lo riscaldate aggiungete qualche cucchiaio di acqua o latte vegetale per farlo tornare cremoso.

Consiglio per i vegolosi: Quando sono di stagione potete sostituire le banane con pesche o albicocche, caramellandole allo stesso modo.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)