Pomodori ripieni di riso

Un classico delle tavole estive: pomodori ripieni di un riso ricco e aromatico

pomodori ripieni di riso
Stampa

Pomodori ripieni di riso

Questa ricetta è un classico delle tavole estive: pomodori ripieni di riso, ma un riso ricco e aromatico, speciale, come tutti i piatti vegolosi!

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 10 min
    Cottura: 15 min
    Tempo tot.: 25 min
    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

Per prima cosa cuocete il riso in abbondante acqua salata, scolatelo e riponetelo in una ciotola capiente, dove lo lascerete raffreddare. Per rendere il riso meno “colloso” possibile un trucco è quello di sciacquarlo bene da crudo sotto l’acqua fredda in modo da eliminare un bel po’ di amido. Una volta cotto, lasciatelo da parte a freddare.

Verdure a volontà!

A parte tagliate grossolanamente la cipolla e fatela saltare in un tegame antiaderente con un filo d’olio. Aggiungete i funghi, che avrete lavato sotto l’acqua corrente e tagliato finemente, e cuoceteli per alcuni minuti. Ora mondate le carote e le zucchine e disponetele su un tagliere, dove le andrete a tagliare alla julienne. Tritate poi la menta al coltello e unite il tutto al riso lessato. Correggete di sale, aggiungete un pizzico di pepe e mescolate bene per far amalgamare i sapori.

Prepariamo i pomodori

Lavate per bene i pomodori, tagliate la sommità superiore e, con l’aiuto di un coltello o di un cucchiaino, scavate ed eliminate la polpa e i semini. Potete frullare il tutto e tenere da parte per preparare un bel sugo fresco al pomodoro! Ora, riempite ogni pomodoro con il riso che avrete in precedenza preparato, poi riponeteli in frigo fino al momento di servire.

Conservazione

Questi pomodori ripieni di riso si conservano in frigorifero per 1-2 giorni.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)