Insalata persiana di cetrioli e yogurt

Una freschissima insalata che ricorda lo tzatziki greco ma che viene arricchita con noci, uvetta e petali di rosa per un gusto davvero raffinato e delizioso, perfetto per stupire i vostri ospiti

Insalata persiana di cetrioli e yogurt
Stampa

Insalata persiana di cetrioli e yogurt

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 10 min (+4 ore di riposo)
    Tempo tot.: 10 min (+4 ore di riposo)
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 500 g di yogurt di soia non dolcificato
  • 1 cetriolo
  • 1 cucchiaio di aneto fresco tritato
  • 1 cucchiaino di menta fresca tritata
  • ½ spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di noci
  • 1 cucchiaio di uvetta
  • ½ cucchiaino di petali di rosa
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe

Strumenti

Si cucina!

Come prima cosa foderata un colino a maglie fitte con un panno in cotone bianco, versate lo yogurt di soia e lasciatelo colare per circa 4-5 ore.

Condiamo l’insalata

Una volta che si sarà rappreso trasferite lo yogurt in una ciotola e conditelo con sale, pepe, olio, aneto, menta, aglio e metà dei petali di rosa tritati. Aggiungete quindi il cetriolo grattugiato con la grattugia a fori larghi, l’uvetta e le noci tritate grossolanamente.

Serviamo

Lasciate riposare il tutto per una mezz’oretta, se avete tempo, e servitelo in una ciotola decorandolo con un po’ di erbe fresche, petali di rosa e qualche noce. Questo antipasto è perfetto servito con dei crostini di pane oppure su delle fettine di cetriolo come finger food.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Sai come si fa la salsa zola vegan? Iscriviti alla newsletter entro e non oltre l'11 maggio e ricevi subito la video ricetta

Conservazione

Potete conservare questa insalata di cetrioli in frigorifero in un contenitore per alimenti per 1-2 giorni.

Consiglio per i vegolosi: Per un tocco di acidità in questa ricetta potete aggiungere un goccio di succo di limone o di aceto di mele.

Print Friendly

Le altre ricette video

0