Insalata tiepida di lenticchie e patate con vinaigrette alla senape

Una saporita e profumata insalata, in cui le lenticchie sono accompagnate da patate e catalogna

Insalata tiepida di lenticchie con vinaigrette alla senape

Stampa

Insalata tiepida di lenticchie con vinaigrette alla senape

L’insalata tiepida di lenticchie con vinaigrette di senape è un sostanzioso secondo piatto o addirittura piatto unico, reso completo dalla presenza delle patate e della catalogna. La vinaigrette dà una notevole sferzata di sapore a questa insalata, e il fatto di servirla tiepida aiuta ancor di più a esaltarne i sapori e i profumi.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 15 min
    Cottura: 55 min
    Tempo tot.: 1 ora 10 min
    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

Lessiamo le patate e la catalogna

Lavate bene le patate e cuocetele in abbondante acqua leggermente salata, circa una mezz’ora dal raggiungimento del bollore. Scolatele quando saranno morbide ma non sfatte, lasciatele intiepidire poi tagliatele a cubetti. Lavate e pulite la catalogna, tagliatela a pezzi di circa 5-6 cm e sbollentatela 5 minuti in acqua bollente leggermente salata. Scolatela e tenetela da parte.

Cuociamo le lenticchie

In un colino a maglie fitte sciacquate bene le lenticchie, versatele poi in un pentolino, copritele con acqua fredda, aggiungete le foglie di alloro e portate ad ebollizione. Lasciate cuocere circa 20 minuti, fino a quando saranno morbide ma non sfatte. Salate, aspettate un paio di minuti che il sale si sciolga, poi scolate le lenticchie.

Prepariamo la vinaigrette

In una ciotolina riunite l’olio extravergine d’oliva, la senape, il succo di limone, l’aceto di mele, un pizzico di pepe e una bella presa di sale. Mescolate bene il tutto in modo da ottenere una vinaigrette omogenea.

Condiamo l’insalata

Riunite in una ciotola la catalogna, le patate e le lenticchie fintanto che saranno tutte ancora tiepide. Condite con la vinaigrette, mescolate bene per distribuirla uniformemente e servite subito.

Conservazione

Questa insalata di lenticchie può essere conservata in frigorifero per un giorno o due, in un contenitore per alimenti. Al momento del consumo potete decidere se consumarla fredda o scaldarla leggermente per farla tornare tiepida.

Consiglio per i vegolosi: La vinaigrette di senape è perfetta anche per condire una classica insalatona mista, magari riducendone un po' le dosi.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)