Grano saraceno piccante con fagioli azuki, piselli e zafferano

Grano saraceno piccante
Stampa

Grano saraceno piccante con piselli e zafferano

Il grano saraceno piccante è una ricetta semplice e veloce adatta per preparare un primo piatto che può stupire. Bisogna dire però che quella nota piccante fornita dal peperoncino potrebbe rendere questa ricetta l’ideale per una cenetta romantica.

 

    Autore: Vegolosi.it
    Prep.: 10 min
    Cottura: 50 min
    Tempo tot.: 1 ora
    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

Fagioli azuki in ammollo e poi cottura

Lasciate in ammollo i fagioli azuki almeno una notte, poi lessateli in abbondante acqua sino a quando saranno ben teneri (30-40 min). Durante la cottura potete aggiungere una foglia di alloro o un piccolo pezzetto di alga kombu che renderanno il legume più digeribile.

Il contorno

A parte lessate le patate in abbondante acqua e appena saranno morbide, pelatele e frullate insieme allo zafferano, al peperoncino e al sale. Dovrete raggiungere una consistenza cremosa e abbastanza fluida. Nel caso ce ne fosse bisogno aggiungete poca acqua.

In una padella antiaderente fate rosolare il cipollotto tagliato a listarelle, poi aggiungete i piselli scolati e gli azuki e fate insaporire per 5 minuti circa.

Lessiamo il grano saraceno

Lessate il grano saraceno in abbondate acqua salata (il tempo di cottura è di solito di circa 15 minuti), scolate e condite con i legumi e la crema piccante. Servite decorando con una foglia di basilico e dell’olio extravergine di oliva.

Consiglio per i vegolosi: Potete sfumare le cipolle con un bicchiere di vino bianco per dare un sapore ancora più spiccato

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)