Cartoccio di mare ai ceci e tofu

Un secondo piatto dal profumo e dal sapore irresistibile grazie alla combinazione delle alghe con pomodorini, olive e prezzemolo

Stampa

Cartoccio di mare ai ceci e tofu

Il cartoccio di mare con ceci e tofu è un secondo piatto che vi conquisterà ancora prima dell’assaggio grazie al profumo intenso e irresistibile di mare, dato dalla presenza delle alghe. Il tutto è accompagnato da pomodorini, olive e prezzemolo che completano alla perfezione il sapore di questi cartocci. Provateli e diventeranno un must nelle vostre case.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 15 min
    Cottura: 20 min
    Tempo tot.: 35 min
    Dosi per: 6 persone

Si cucina!

Prepariamo tutti gli ingredienti

Tagliate il tofu a cubetti poco più grandi dei ceci. Tagliate i pomodorini a metà o in quarti a seconda della grandezza e affettate molto sottilmente gli spicchi di aglio. In una ciotola riunite il tofu, i ceci, i pomodorini, le olive, il misto di alghe, l’aglio, il prezzemolo e condite con sale, pepe, peperoncino e un giro d’olio. Mescolate bene e lasciate insaporire intanto che preparate i cartocci.

Preparate il cartoccio

Tagliate 6 quadrati di carta forno e preparatevi 12 elastici da cucina o pezzi di spago per chiudere i cartocci. Dividete il composto di ceci e tofu tra i 6 fogli di carta forno, poi chiudete e avvolgete a caramella i due estremi di ciascun cartoccio, legandoli con lo spago o gli elastici. Disponete i cartocci sulla placca del forno e infornate in forno statico a 180°C per 20 minuti. Sfornate e servite caldi o tiepidi.

Conservazione

Potete conservare questi cartocci in frigorifero per 2-3 giorni ancora avvolti nel loro cartoccio oppure riunendo tutti gli avanzi in un contenitore per alimenti fornito di coperchio.

Consiglio per i vegolosi: Eventuali avanzi di questa preparazione possono diventare un ottimo condimento per una pasta, oppure un'insalata da gustare magari con fette di pane abbrustolito.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)