Plumcake vegano alle noci e caffè

Per svegliarsi al mattino con il buonumore questo morbido plumcake è proprio quello che ci vuole: la carica del caffè e il sapore intenso delle noci sono una vera sferzata di energia

Plumcake alle noci e caffè
Stampa

Plumcake alle noci e caffè

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 20 min
    Cottura: 50 min
    Tempo tot.: 1 ora 10 min
    Dosi per: 8 persone

Ingredienti

Per il frosting

Strumenti

Si cucina!

Mescolate in una ciotola la farina 2, la farina di noci (potete realizzarla facilmente in casa frullando nel tritatutto lo stesso peso di noci fino a ridurle ad una farina), lo zucchero di canna e il lievito, quindi aggiungete il latte di avena, l’olio di semi e il caffè e mescolate ancora, fino a ottenere un impasto omogeneo e senza grumi. Trasferite il composto nello stampo da plumcake foderato di carta forno, livellate la superficie e cuocete in forno statico preriscaldato a 180°C per 50 minuti.

Prepariamo il frosting

Iniziate lasciando in ammollo gli anacardi in acqua bollente per almeno 2 ore; trascorso questo tempo scolateli e frullateli nel tritatutto insieme allo sciroppo d’acero e al latte di avena, fino a ottenere una crema liscia. Infine unite il caffè solubile disciolto nei 3 cucchiai di acqua bollente e la vaniglia, frullate per qualche altro secondo e lasciate riposare il tutto per 1 ora in frigorifero.

Decoriamo il plumcake

Spalmate il frosting a base di anacardi sulla superficie del plumcake ormai freddo e decorate con la granella di noci, quindi servite tagliato a fette.

Conservazione

Questo plumcake si conserva 2-3 giorni in frigorifero, all’interno di un contenitore per alimenti dotato di coperchio.

Consiglio per i vegolosi: Se non consumate caffè, provate a sostituirlo in questo dolce con del caffè ai cereali.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)