Torta salata alle patate, broccoli e olive

Le torte salate sono una di quelle preparazioni jolly che vanno bene come antipasto, secondo o addirittura piatto unico. Qui abbiamo provato l’accostamento di patate, broccoli e olive, per un’esplosone di gusto incredibile

Torta salata alle patate, broccoli e olive
Stampa

Torta salata alle patate, broccoli e olive

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 20 min
    Cottura: 60 min
    Tempo tot.: 1 ora 20 min
    Dosi per: 6 persone

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Iniziate pelando le patate, tagliatele a cubetti e lessatele fino a quando saranno morbide, poi scolatele e passatele con lo schiacciapatate intanto che sono ben calde. Raccoglietele in una ciotola e lasciatele raffreddare intanto che preparate il resto degli ingredienti.

Cuociamo i broccoli

Lavate bene il broccolo, affettate sottilmente il gambo e dividete in cimette il resto. Scaldate in un padella antiaderente un fondo di olio con la salvia tritata, il timo e l’aglio (tritato finemente o intero se poi preferite rimuoverlo) e lasciate soffriggere il tutto a fiamma dolce. Unite quindi i broccoli e saltateli un paio di minuti per farli insaporire, poi aggiungete un goccio di acqua, copriteli con un coperchio e lasciateli cuocere per 10-15 minuti fino a quando inizieranno ad ammorbidirsi, mantenendo però ancora in parte la loro croccantezza.

Prepariamo il ripieno

Condite le patate con la panna di soia, lievito alimentare, noce moscata, farina di ceci, 2 cucchiai di acqua e le olive e mescolate bene il tutto, poi incorporate in ultimo anche i broccoli.

Inforniamo

Stendete la pasta sfoglia nella teglia e distribuite il ripieno in uno strato omogeneo, ripiegate i bordi della pasta sfoglia in eccesso in modo da formare un bordo decorativo, spennellate la superficie con un goccio di olio e infornate in forno statico a 200°C per 35 minuti, tenendo la griglia nella parte inferiore del forno per i primi 30 minuti di cottura, in modo da assicurarvi che la base cuocia bene, e alzandola durante gli ultimi minuti in modo da far dorare la superficie. Sfornate la vostra torta salata, lasciatela intiepidire leggermente e servitela tagliata a fette.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Sai come si fa la salsa zola vegan? Iscriviti alla newsletter entro e non oltre l'11 maggio e ricevi subito la video ricetta

Conservazione

Potete conservare questa torta salata per 3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Al posto della pasta sfoglia potete tranquillamente usare una pasta matta fatta in casa come base per questa torta salata.

Print Friendly

Le altre ricette video

0