Salsicce vegane di lenticchie

A base di lenticchie e tofu, insaporite con erbe miste, paprika, salsa di soia e volendo un tocco di fumo liquido, queste salsicce 100% vegetali sono super gustose: da provare!

Salsicce vegane di lenticchie
Stampa

Salsicce vegane di lenticchie

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 25 min
    Cottura: 25 min
    Tempo tot.: 50 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Iniziate versando nel robot da cucina le lenticchie e il tofu e frullate fino ad ottenere un composto abbastanza liscio. Trasferitelo in una ciotola aggiungete il resto degli ingredienti: concentrato di pomodoro, salsa di soia, fumo liquido, rosmarino, origano, semi di finocchietto, paprika, sale, pepe, aglio in polvere e un giro di olio extravergine d’oliva. Amalgamate bene il tutto con un cucchiaio e infine aggiungete anche la farina di ceci, un cucchiaio alla volta, fino a quando il vostro impasto sarà ancora morbido ma lavorabile con le mani.

Diamo forma alle salsicce

Strappate dei fogli di carta forno, prelevate una porzione del composto di lenticchie e dategli la forma di una salsiccetta, disponetela su un foglio di carta forno, arrotolatela il più stretta possibile e chiudete bene i bordi stringendoli come se fosse una caramella: con questo impasto dovreste riuscire a formare 8 salsiccette.

Cuociamo a vapore

Nel frattempo mettete sul fuoco una pentola con 3 dita di acqua sul fondo e portate a bollore. Disponete le vostre salsicce sul cestello della vaporiera e posizionatelo sulla pentola una volta che l’acqua bolle. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere per 20 minuti.

Saltiamo ora le salsicce

Togliete il cestello da sopra la pentola e lasciate raffreddare completamente le salsicce prima di scartarle. Scaldate quindi un filo di olio in una padella antiaderente e fate rosolare ben bene le salsicce su tutti i lati. Servitele poi con un contorno a vostra scelta, come ad esempio patate al forno all’origano ed erbette saltate.

Conservazione

Potete conservare queste salsicce vegane di lenticchie 3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti, oppure congelarle e conservarle in freezer fino a 3 mesi.

Consiglio per i vegolosi: Al posto delle lenticchie potete tranquillamente usare dei ceci cotti per la realizzazione di queste salsicce.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)