Polpette vegane di patate e cima di rapa al forno

Un secondo piatto semplicissimo da preparare e dall’aroma interessante. Ottime da mangiare accompagnate da una salsa speziata o semplicemente una maionese vegana

Polpette di patate e cima di rapa
Stampa

Polpette vegane di patate e cima di rapa

Le polpette vegane di patate e cime di rapa sono un secondo piatto semplicissimo da preparare e dall’aroma interessante. Ottime da mangiare accompagnate da una salsa speziata o semplicemente una maionese vegana.

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 20 min
    Cottura: 15 min
    Tempo tot.: 35 min
    Dosi per: 6 persone

Si cucina!

Come prima operazione mettete in ammollo i funghi shiitake per almeno 30 minuti in acqua tiepida. Nel frattempo lessate in abbondante acqua le patate senza privarle della buccia: questa operazione è molto importante perché nel caso decidiate di conservarle si manterranno meglio e più a lungo in frigorifero. Al termine della cottura lasciatele raffreddare prima di pelarle.

Frulliamo

Tagliate grossolanamente la cipolla e rosolatela con un filo di olio extravergine di oliva in una padella antiaderente. Scolate e tagliate gli shiitake avendo cura di eliminare i gambi, poi saltateli in padella a fiamma moderata con lo spicchio d’aglio che avrete schiacciato con il palmo della mano.
Dopo averli fatti insaporire aggiungete le cime di rapa e cuocete per circa 10 minuti. Se ce ne fosse bisogno, aggiungete acqua per evitare che le verdure si brucino durante la cottura. Eliminate l’aglio, poi versate tutti gli ingredienti nel boccale del frullatore quindi le carote, le patate, le cime di rapa con i funghi shiitake, la cipolla, la salvia e un pizzico di sale e di pepe. Frullate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Formiamo le polpette

Ora con le mani leggermente umide provate a formare dei bocconcini con l’impasto e se ce ne fosse bisogno, aggiungete del pangrattato per addensare il composto e renderlo facilmente lavorabile.
Adagiate ciascun bocconcino su una leccarda ricoperta da carta da forno e al termine infornate a forno statico per 15 minuti a 200°C. Lasciate intiepidire prima di servire.

Conservazione

Le polpette di patate e cime di rapa si conservano in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico per 3 giorni massimo. Se volete congelarle potete farlo: una volta cotte mettetele su un vassoio, separate bene fra loro, e mettetele nel congelatore. Una volta che saranno ben congelate mettetele in un sacchetto adatto: si manterranno per 15/20 giorni. Per scongelarle ponetele in forno o in padella direttamente congelate, e procedete fino a quando non saranno ben calde.

Consiglio per i vegolosi: Queste polpette sono ottime anche fritte in olio extravergine di oliva. Portate l'olio ad una temperatura di circa 175 gradi poi immergete i bocconcini fino a quando avranno la superficie croccante

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)