Pizza senza glutine di zucchine ai pomodorini e rucola

Un’idea furbissima per realizzare una gustosa pizza, semplice e veloce da preparare senza accendere il forno

Pizza senza glutine di zucchine ai pomodorini e rucola
Stampa

Pizza senza glutine di zucchine ai pomodorini e rucola

Un’idea furbissima per realizzare una gustosa pizza con base di zucchine e farina di ceci, semplice da preparare e soprattutto veloce perché cuoce in padella, senza necessità quindi di accendere il forno. Il condimento che vi abbiamo suggerito è fresco e saporito grazie alle verdure e al formaggio vegetale a pasta dura, ma personalizzatelo pure a seconda dei vostri gusti.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 15 min + 30 min (di riposo)
    Cottura: 20 min
    Tempo tot.: 1 ora 5 min
    Dosi per: 4-6 persone

Si cucina!

Innanzitutto grattugiate le zucchine con la grattugia a fori larghi, raccoglietele in una ciotola, conditele con un pizzico di sale e lasciate riposare 30 minuti in modo che perdano la loro acqua di vegetazione. Eliminate l’acqua formatasi e tritate le zucchine qualche secondo nel tritatutto in modo da sminuzzarle finemente.

Prepariamo la base

Versate le zucchine in una ciotola e aggiungete la farina di ceci, il sale, l’origano, il basilico, l’olio, il lievito alimentare e un pizzico di sale e mescolate bene. Scaldate una padella antiaderente e aggiungete un goccio di olio, poi versate metà dell’impasto a base di zucchine e cuocete a fiamma bassa per 10 minuti fino a doratura. Aiutandovi con un coperchio girate la base della pizza e proseguite la cottura per altri 10 minuti. Rimuovete dalla padella e cuocete allo stesso modo anche l’altra metà dell’impasto.

Potete cuocere questo impasto anche in forno: 180 gradi, forno statico, per circa 10/15 minuti. Verificate per bene la cottura dato che la presenza delle zucchine tende a rendere molto bagnato l’impasto.

Condiamo

Condite infine le due basi della pizza con una manciata di rucola, pomodorini tagliati, un giro di olio extravergine d’oliva e delle scaglie di formaggio vegetale a pasta dura, e servite calda o tiepida.

Conservazione

Potete conservare questa pizza un paio di giorni in frigorifero avvolta nella pellicola.

Consiglio per i vegolosi: Farcite pure questa con i vostri ingredienti preferiti: provate ad esempio con una spadellata di melanzane alla menta, capperi e olive.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)