Piadina con fagioli tondini, cicoria e spinacini

Per un pranzo al sacco da portare comodamente al lavoro o nello zaino in una giornata all’aperto, queste piadine fanno davvero al caso vostro: pratiche da trasportare, nutrienti e gustose, saranno perfette per rimettervi in forze

Piadina con fagioli tondini, cicoria e spinacini
Stampa

Piadina con fagioli tondini, cicoria e spinacini

Questa piadina con fagioli tondini, cicoria e spinacini è un pratico piatto unico che potete portare con voi fuori casa per pranzare al lavoro o all’aperto, oppure come cena veloce da preparare quando si arriva a casa tardi, stanchi ed affamati. Ricca di legumi e verdure insaporite in padella, vi darà un senso di sazietà che durerà a lungo.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 20 min
    Cottura: 20 min
    Tempo tot.: 40 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 4 piadine
  • 300 g di fagioli tondini cotti (o fagioli bianchi di Spagna)
  • 400 g di cicoria
  • 300 g di spinacini
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio d’aglio
  • Peperoncino
  • Sale e pepe
  • Formaggio vegetale a fette

Si cucina!

Lavate bene la cicoria, tagliatela a pezzettini e sbollentatela in acqua bollente leggermente salata per 5 minuti, poi scolatela e saltatela in padella con un goccio d’olio, lo spicchio d’aglio, sale e peperoncino per 3-4 minuti. Una volta che si sarà insaporita per bene unite anche gli spinacini e fateli cuocere giusto il tempo di appassire leggermente.

Prepariamo i fagioli

Tritate finemente lo scalogno e soffriggetelo in padella con un filo d’olio e quando sarà diventato trasparente aggiungete anche i fagioli, salate e pepate e fate insaporire il tutto a fiamma media per qualche minuto con un goccio di acqua in modo da non farli asciugare troppo. Una volta pronti spegnete la fiamma e schiacciateli con una forchetta fino ad ottenere un composto abbastanza grossolano.

Farciamo le piadine

Scaldate le piadine in una padella ampia e antiaderente, poi farcitele con le verdure, i fagioli tondini e le fette di formaggio vegetale. Richiudete ciascuna piadina e mantenetela sulla padella ben calda ancora per qualche istante in modo che il formaggio vegetale abbia modo di sciogliersi un po’, poi servitele ben calde.

Conservazione

Potete conservare queste piadine per un giorno in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Invece dei faglioli potete farcire queste piadine con dell'hummus oppure delle fette di tofu ripassate in padella con un po' di shoyu ed erbe aromatiche.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)