Lasagne vegane cremose di verza – Senza pasta

Questa lasagne di verza hanno la particolarità di usare le foglie di verza al posto delle classiche lasagne di semola, per un primo piatto originale, ricco di verdura e sfizioso

Lasagne di verza vegane
Stampa

Lasagne di verza vegane

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 30 min
    Cottura: 35 min
    Tempo tot.: 1 ora 5 min
    Dosi per: 6 persone

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Iniziate lavando ogni singola foglia della verza, ad eccezione di quelle centrali troppo piccoline, poi sbollentatele per 2-3 minuti in acqua bollente leggermente salata. Scolatele e lasciatele intiepidire leggermente prima di procedere a eliminare da ciascuna la costa centrale più dura.

Prepariamo il parmigiano vegan

Versate nel tritatutto gli anacardi, i semi di sesamo e un cucchiaio di lievito alimentare e frullate il tutto fino a ottenere un trito il più fine possibile, poi aggiungete anche lo shiro miso (se lo avete) e frullate ancora per qualche istante, giusto il tempo di amalgamarlo al resto degli ingredienti.

Cuociamo la besciamella

Versate in un pentolino la farina, l’olio e la salvia tritata e soffriggete il tutto per un paio di minuti. Aggiungete quindi a filo il latte di soia caldo, mescolando il tutto continuamente con un cucchiaio di legno per evitare la formazione di grumi. Una volta raggiunto il bollore spegnete la fiamma e condite con sale, pepe e il restante lievito alimentare.

Componiamo la lasagna

Versate un paio di cucchiaiate di besciamella sul fondo della teglia poi formate uno strato doppio di foglie di verza. Coprite con altra besciamella, disponete alcune fette di affettato vegetale e insaporite con il parmigiano vegan, dopodiché formate un altro strato di verza e proseguite con la stessa successione fino ad esaurimento degli ingredienti. Terminate il tutto con un velo di besciamella, una spolverata di parmigiano vegan e un goccio di olio.

Inforniamo

Cuocete in forno statico preriscaldato a 200°C per 20 minuti, poi sfornate le vostre lasagne, lasciatele intiepidire leggermente e servitele ben calde.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare queste lasagne di verza per 3 giorni in frigorifero, oppure congelarle e conservarle in freezer per 3 mesi.

Consiglio per i vegolosi: Per una versione senza glutine di queste lasagne potete sostituire la farina nella besciamella con amido di mais.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly

Le altre ricette video

0