Ghirlanda di Natale ripiena di carciofi e batate

Un antipasto scenografico e gustosissimo che delizierà i vostri ospiti e vi farà iniziare il pranzo natalizio alla grande.

Stampa

Ghirlanda di Natale ripiena di carciofi e batate

La ghirlanda di Natale ripiena di carciofi e batate è un antipasto scenografico e gustosissimo che delizierà i vostri ospiti e vi farà iniziare il pranzo natalizio alla grande. La base di impasto per la pizza integrale è ripieno di carciofi trifolati, batate arrostite e spinaci saltati, il tutto completato da una spolverizzata di semi di sesamo.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 40 min
    Cottura: 60 min
    Tempo tot.: 1 ora 40 min
    Dosi per: 8 persone

Si cucina!

Come prima cosa iniziamo a preparare le batate: pelatele, tagliatele a cubetti abbastanza piccoli, conditele con sale, rosmarino, un pizzico di peperoncino e un giro d’olio extravergine d’oliva e disponetele su una teglia da forno in un unico strato. Infornate in forno statico a 180°C per 15 minuti o fino a quando saranno morbide.

Passiamo ai carciofi

Tagliate i carciofi a spicchi e fateli saltare in una padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio, salate e pepate e lasciate cuocere per 15 minuti fino a quando si saranno ammorbiditi. Spegnete la fiamma e conditeli con il prezzemolo tritato. Teneteli da parte e nella stessa padella fate saltare gli spinaci con un goccio d’olio lo stretto necessario per farli appassire. Una volta pronte, mescolate tutte le verdure in una ciotola in modo che siano pronte per farcire la ghirlanda.

Diamo forma alla ghirlanda

Srotolate i dischi di pasta della pizza e lasciateli riposare a temperatura ambiente per una ventina di minuti. Ricavate da due dei dischi 4 spicchi d’impasto da ciascuno e farciteli con un paio di cucchiaiate del misto di verdure, formando un pallina il più regolare possibile. Disponete il terzo disco di pasta su una placca del forno foderato di carta forno e sistemate sui bordi le 8 palline ripiene, posizionandole alla stessa distanza l’una dall’altra. Incidete l’interno del terzo disco della pizza in modo da ricavarne 8 spicchi e ripiegate ciascuno su una pallina.

Inforniamo

Spennellate la superficie della vostra ghirlanda con un misto di acqua e olio extravergine d’oliva e cospargete la superficie con i semi di sesamo. Infornate a 200°C per 20-25 minuti fino a doratura della pasta. Sfornate, lasciate intiepidire leggermente la vostra ghirlanda ripiena coperta da un telo umido in modo che non si secchi e servite.

Conservazione

Potete conservare questa ghirlanda di Natale ripiena un paio di giorni in frigorifero avvolta da pellicola.

Consiglio per i vegolosi: Per una versione semplificata di questa ricetta potete realizzare una torta salata ripiena usando un disco d'impasto come base, riempiendolo con le verdure e poi coprendolo con un secondo strato di pasta per la pizza.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)