Cookies vegani senza glutine con gocce di cioccolato – Video

Ecco la versione senza glutine dei classici cookies americani croccanti fuori, e all’interno morbidi e pieni di cioccolato

Stampa

Cookies vegani senza glutine con gocce di cioccolato

I cookies vegani senza glutine con gocce di cioccolato sono la versione adatta anche ai celiaci dei classici biscotti americani. Sono realizzati con una base di farina di mandorle e farina di avena, e dolcificati con sciroppo d’acero, morbidi e dolci all’interno e croccanti in superficie.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 10 min
    Cottura: 23 min
    Tempo tot.: 33 min
    Dosi per: 12 biscotti

Si cucina!

Iniziamo dall’ “uovo di lino”

Tritate i semi di lino nel tritatutto fino ad ottenere una polvere, versatela in una ciotolina e aggiungete i 3 cucchiai di acqua. Lasciate riposare una decina di minuti fino a quando si sarà formato un composto gelatinoso, che viene usato al posto delle uova. Frullate anche i fiocchi d’avena fino ad ottenere una farina (in alternativa potete usare direttamente una farina d’avena).

Prepariamo l’impasto dei cookies

In una ciotola riunite la farina di mandorle, la farina d’avena, l’amido di mais, il bicarbonato, la vaniglia e il pizzico di sale. Mescolate, poi aggiungete lo sciroppo d’acero, l’olio di cocco e il composto a base di semi di lino, e amalgamate il tutto. Unite infine anche le gocce di cioccolato e impastate fino ad ottenere un panetto. Avvolgetelo nella pellicola e fate riposare 15 minuti in frigorifero.

Formiamo i biscotti

Prelevate una pallina d’impasto alla volta, datele la forma di un cookie e disponete man mano i biscotti su una teglia foderata di carta forno. Infornate in forno statico a 180°C per 23 minuti. Sfornate i cookies e trasferiteli su una gratella per dolci a raffreddare completamente prima di gustarli.

Conservazione

Potete conservare questi cookies 3-4 giorni in una scatola di latta o in un contenitore per alimenti fornito di coperchio.

Consiglio per i vegolosi: Aggiungete un cucchiaio di cacao per ottenere dei cookies senza glutine al doppio cioccolato.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)