Chips di tempeh con taccole e vinaigrette al miso e limone

Croccante tempeh saltato in padella fino a diventare dorato, servito su un letto di taccole e pomodorini e condito con una vinaigrette da leccarsi le dita

Chips di tempeh con taccole e vinaigrette al miso e limone
Stampa

Chips di tempeh con taccole e vinaigrette al miso e limone

Queste chips vi faranno portare in tavola un modo nuovo e gustoso di servire il tempeh. Rosolato in padella fino a doratura, viene accompagnato da morbide taccole e freschissimi pomodorini e condito con una vinaigrette a base di shiro miso e limone che donano a questo piatto un gusto unico.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 15 min
    Cottura: 25 min
    Tempo tot.: 40 min
    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

Lavate bene e spuntate le taccole, poi tagliatele a pezzetti e saltatele in padella con un goccio d’olio e un pizzico di sale, lasciandole cuocere per una ventina di minuti con un coperchio fino a quando saranno morbide.

Prepariamo le chips di tempeh

Tagliate il tempeh a fettine abbastanza sottili e friggetelo in padella con un fondo d’olio e un pizzico di sale fino a quando risulterà dorato e croccante. Nel frattempo lavate e tagliate in quarti i pomodorini.

Prepariamo la vinaigrette al miso e limone

In una ciotolina mescolate shiro miso, sciroppo d’acero, olio di sesamo, olio extravergine d’oliva, succo di limone e aceto fino a ottenere una salsina liscia e fluida. Servite il tempeh insieme alle taccole e ai pomodorini, condendo il tutto con la vinaigrette.

Conservazione

Vi consigliamo di condire il tempeh e le taccole solo al momento del consumo o poco prima: in questo modo potrete conservare le chips di tempeh per 3-4 giorni in frigorifero. La vinaigrette si conserva, invece, fino ad una settimana, sempre in frigorifero.

Consiglio per i vegolosi: Al posto del tempeh potete decidere di usare i vostri legumi preferiti: provate ad esempio con dei ceci o dei fagioli rossi.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)