Broccoli gratinati vegan con besciamella agli anacardi

Un piatto che regala sicuramente grandi soddisfazioni, caldo e dal sapore avvolgente, in cui i broccoli sono insaporiti con un ricca besciamella e dadini di seitan affumicato

Broccoli gratinati vegan con besciamella agli anacardi

Stampa

Broccoli gratinati vegan con besciamella agli anacardi

I broccoli gratinati vegan con besciamella agli anacardi sono un secondo ricco di gusto e di sostanza. La base di broccoli è insaporita con un gustosa besciamella agli anacardi e dadini di seitan passati in padella con salsa di soia e fumo liquido per un sapore leggermente affumicato che si sposa benissimo con questo piatto.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 15 min (+ 1 ora di ammollo)
    Cottura: 30 min
    Tempo tot.: 45 min
    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

Come prima cosa mettete in ammollo gli anacardi per un’ora in acqua bollente. Nel frattempo tagliate il seitan a dadini abbastanza piccini, saltateli in padella con un goccio d’olio fino a doratura, poi sfumate con la salsa di soia e il fumo liquido e spegnete la fiamma. A parte pulite e dividete i broccoli in cimette e lessatele per 5 minuti in acqua bollente leggermente salata.

Prepariamo la besciamella agli anacardi

Versate in un pentolino la farina con i due tipi di olio e mescolate bene. Mettete sul fuoco e lasciate soffriggere il roux 1-2 minuti, poi sempre mescolando aggiungete a filo il latte di soia preferibilmente caldo. Portate il composto a bollore e lasciate cuocere per un paio di minuti, quindi spegnete la fiamma e condite con sale, pepe, noce moscata e 1 cucchiaio di lievito alimentare. Dopo l’ammollo scolate gli anacardi e frullateli con il minipimer insieme ai 40 g di acqua fino ad ottenere una crema liscia, che andrete poi ad unire alla vostra besciamella.

Inforniamo

Ungete la vostra pirofila e disponete uno strato di broccoli, aggiungete il seitan e ricoprite con qualche altra cimetta di broccolo. Ricoprite il tutto con la besciamella agli anacardi (meglio usarla quando è ancora bella calda in modo che sia più fluida) e condite la superficie con il restante lievito alimentare e un goccio di olio. Infornate in forno statico a 200°C per 15 minuti, poi servite caldo o tiepido.

Conservazione

Potete conservare questi broccoli gratinati 2-3 giorni in frigorifero ricoperti di pellicola o carta stagnola.

Consiglio per i vegolosi: Allo stesso modo potete preparare anche i cavolfiori o le patate, sostituendoli o aggiungendoli ai broccoli.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)