Bastoncini di polenta al forno

Impanati e cotti in forno, questi bastoncini sono perfetti per un gustoso antipasto, specialmente se serviti con la maionese morbida alla tahin che vi proponiamo come accompagnamento.

Bastoncini di polenta al forno
Stampa

Bastoncini di polenta al forno

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 20 min
    Cottura: 65 min
    Tempo tot.: 1 ora 25 min
    Dosi per: 8 persone

Ingredienti

Per la salsa:

Strumenti

Si cucina!

Come prima cosa, portate a bollore il litro di acqua in una pentola, aggiungete una presa di sale grosso e due cucchiai di olio extravergine d’oliva, poi iniziate a versare a pioggia la farina di mais, mescolando continuamente con una frusta per evitare la formazione di grumi.

Cuociamo la polenta

Una volta incorporata tutta la farina, bagnate sotto l’acqua corrente un cucchiaio di legno e girate di tanto in tanto la polenta con quello, lasciandola cuocere per 45 minuti. Quando sarà cotta trasferite la polenta in un contenitore dai bordi alti leggermente unto, livellatela bene e lasciatela raffreddare completamente (potete compiere questa operazione anche il giorno prima).

Impaniamo i bastoncini

Una volta fredda, tagliate la polenta a bastoncini e teneteli da parte. In una ciotola mescolate la farina di ceci con l’acqua, formando una pastella perfettamente liscia, e insaporite con salvia, paprika e un pizzico di sale e pepe. In una seconda ciotola o piatto invece versate del pangrattato e conditelo con un goccio di olio. Passate i bastoncini di polenta prima nella pastella di ceci, facendo colare quella in eccesso, poi nel pangrattato, impanandole interamente.

Inforniamo

Disponete i vostri bastoncini su una placca da forno rivestita con un tappetino da forno in silicone e infornateli in forno ventilato a 180°C per 20 minuti o fino a che saranno croccanti e dorati.

Prepariamo la salsina

Nel frattempo preparate la salsa frullando nel bicchiere alto del minipimer il latte di soia con l’aceto di mele e il sale, aggiungendo a filo l’olio di semi fino a ottenere una maionese morbida. A questo punto, incorporate la tahina e mescolate bene per amalgamarla alla maionese.

Serviamo

Servite i vostri bastoncini di polenta ben caldi e croccanti accompagnati dalla maionese alla tahina.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare sia i bastoncini di polenta che la maionese alla tahina per 3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Per dei bastoncini ancora più gustosi e croccanti potete decidere di friggerli invece che cuocerli al forno.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly

Le altre ricette video

0