Apple pie vegana crudista

Una torta che non richiede nessun tipo di cottura, ricchissima di frutta sia fresca che secca e con un croccante crumble a base di noci pecan aromatizzato alla cannella

Apple pie vegana crudista
Stampa

Apple pie crudista

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 20 min
    Tempo tot.: 20 min
    Dosi per: 8 persone

Si cucina!

Per preparare la base, mettete nel tritatutto le albicocche secche, i datteri, le noci, la vaniglia e la cannella e frullate bene il tutto fino ad ottenere un composto morbido e malleabile. Disponetelo poi sulla base di una teglia ricoperta di carta da forno e pressatelo con le mani per ottenere uno strato omogeneo.

Prepariamo il ripieno della torta

Lavate due mele, tagliatele a tocchetti privandole del torsolo e poi frullatele con i datteri, la cannella e la noce moscata, fino a ottenere una crema omogenea, e infine aggiungete anche i semi di chia. Tagliate le altre 3 mele a cubetti piuttosto piccoli, quindi aggiungetele al composto amalgamando bene il tutto. Versate il tutto sulla base e mettete da parte.

Prepariamo il crumble

Frullate nel tritatutto le noci pecan, lo zucchero di cocco, l’olio di cocco e la cannella fino ad ottenere un composto “sbricioloso” e distribuitelo uniformemente sul ripieno della torta. Riponetela in freezer per almeno due ore prima di servirla tagliata a fette.

Conservazione

Potete conservare questa torta un paio di giorni in frigorifero in un apposito porta torte.

Consiglio per i vegolosi: Potete servire questa apple pie crudista con una pallina di gelato vegan alle pesche a base di banana.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)