Linguine con crema di catalogna e patate

Un primo piatto semplicissimo condito con un sugo cremoso e dai sapori genuini, perfetto per chi vuole avvicinarsi alla cucina vegan con gusto

Linguine con crema di catalogna e patate
Stampa

Linguine con crema di catalogna e patate

Queste linguine con crema di catalogna e patate sono un primo piatto dai sapori semplici ma decisi, pochi ingredienti genuini che danno vita ad un condimento morbido e gustoso. La catalogna viene saltata con aglio e peperoncino e la patata ne smorza un po’ il sapore leggermente amaro, donando una cremosità incredibile a questo sugo.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 15 min
    Cottura: 30 min
    Tempo tot.: 45 min
    Dosi per: 6 persone

Ingredienti

  • 360 g di linguine
  • 400 g di catalogna
  • 1 patata grande
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 pizzico di peperoncino
  • Sale e pepe
  • Pangrattato

Strumenti

Si cucina!

Come prima cosa pelate e tagliate a dadini la patata, versatela in una pentola piena di acqua leggermente salata, portate a bollore e lasciate cuocere per circa 15 minuti o fino a quando le patate saranno morbide. Nel frattempo lavate e pulite la catalogna e tagliatela a pezzetti, sbollentate anch’essa in acqua bollente leggermente salata e scolate dopo 5-7 minuti di cottura.

Prepariamo il condimento

Soffriggete lo spicchio d’aglio in una padella con un filo di olio extravergine d’oliva, aggiungete il peperoncino e versate le coste, facendole saltare per qualche minuto a fiamma viva per farle insaporire bene. Lasciate intiepidire le verdure poi trasferitele nel bicchiere alto del minipimer e frullate fino  ad ottenere un crema liscia ed omogenea.

È ora di buttare la pasta

Lessate la pasta in abbondante acqua salata e scolatela tenendo da parte una tazza di acqua di cottura. Condite le linguine con la crema di catalogna e patate, allungandola se necessario con un goccio di acqua di cottura per raggiungere il grado di cremosità desiderato. Servite e completate ciascuna porzione con una spolverata di pangrattato precedentemente tostato in padella con un goccio di olio.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare questa pasta 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Potete completare questa pasta con un cucchiaio di semi misti tostati a porzione.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly

Le altre ricette video

0