Spezzatino di seitan con mele e arachidi

Una ricetta facile e buonissima dai toni orientali che ci farà amare ancora di più questo ingrediente particolare: il seitan.

Spezzatino di seitan, mele e arachidi - ©Vegolosi.it
Stampa

Spezzatino di seitan con mele e arachidi

    Autore: Vegolosi.it
    Prep.: 10 min
    Cottura: 20 min
    Tempo tot.: 30 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

Si cucina!

In una padella fate stufare la carota, la mezza cipolla e la costa di sedano con un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva. Lasciate cuocere a fuoco basso per circa 10 minuti aggiungendo 2 o 3 cucchiai di acqua in modo che la cipolla non bruci e diventi poco digeribile.

Una volta pronta la base con le verdure stufate, tagliate a cubetti il seitan: potete decidere voi le dimensioni a seconda del vostro gusto personale. Mettete il seitan in padella con le verdure stufate, mescolate e aggiungete anche la mela, che avrete tagliato a cubi regolari delle stesse dimensioni (circa) del seitan.

Fate cuocere 10 minuti mescolando di tanto in tanto. A 3 minuti dalla fine della cottura aggiungete le arachidi: potete utilizzare quelle già salate ma anche quelle al naturale da sbucciare. Aggiungete sale e pepe a piacere.

In questo spezzatino il sapore acidulo della mela viene smorzato da quello inconfondibile del seitan. Le arachidi, infine, danno un tocco di salato che va a completare un piatto facile e veloce da preparare.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Lo spezzatino di seitan si conserva in un contenitore in frigorifero per 1-2 giorni.

Consiglio per i vegolosi: Potete sostituire la arachidi con degli anacardi: il gusto sarà più delicato

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly

Le altre ricette video

0