Shorba libica vegan

La shorba è una saporita zuppa tipica della Libia e dell’Algeria ed è un ricco piatto unico che nella ricetta originale prevede la presenza di carne (che noi abbiamo sostituito con il seitan), ceci, pasta, verdure e un caratteristico mix di spezie, l’hararat

Shorba libica vegan
Stampa

Shorba libica vegan

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 15 min
    Cottura: 25 min
    Tempo tot.: 40 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

Si cucina!

Come prima cosa tritate finemente la cipolla e soffriggetela in una pentola capiente con un fondo di olio e le spezie. Spezzettate quindi il seitan con le mani in bocconcini poco più grandi dei ceci e tagliate il pomodoro a dadini piccoli.

Cuociamo la shorba

Unite il seitan e il pomodoro alla cipolla e lasciate insaporire per qualche minuto, poi aggiungete il concentrato di pomodoro e i ceci e coprite con brodo vegetale bollente. Lasciate cuocere il tutto per circa 15 minuti, poi versate i risoni e portate a cottura la pasta, aggiungendo dell’altro brodo caldo se dovesse asciugarsi troppo.

Serviamo

Una volta pronta la vostra shorba insaporitela con il prezzemolo e la menta e servite ben calda.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare la shorba libica 3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Potete completare questa zuppa con qualche goccia di succo di limone.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly

Le altre ricette video

0