Pizza al cavolo nero, pesto e crema di tofu

Una pizza dai sapori decisi, farcita con cavolo nero saltato, un velo di pesto vegan di basilico e una morbidissima crema di tofu per rendere irresistibile questa pizza

Pizza al cavolo nero, pesto e crema di tofu
Stampa

Pizza al cavolo nero, pesto e crema di tofu

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 25 min
    Cottura: 25 min
    Tempo tot.: 50 min
    Dosi per: 6 persone

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Per la crema al tofu ammollate come prima cosa gli anacardi in acqua bollente per almeno 30 minuti, poi scolateli e frullateli nel tritatutto. Una volta ridotti in un un composto liscio unite il tofu e frullate nuovamente. Aggiungete infine il lievito alimentare, l’olio extravergine, il latte di soia, sale e pepe e frullate ancora per qualche istante fino ad ottenere un composto perfettamente liscio ed omogeneo.

Cuociamo il cavolo nero

Eliminate la costa centrale da ogni foglia di cavolo nero, tagliatelo a pezzettini e saltatelo in padella con un filo d’olio nel quale avrete fatto soffriggere dolcemente lo spicchio di aglio. Lasciate cuocere il tutto per 5 minuti con un pizzico di sale fino a che il cavolo sarà appassito e ammorbidito.

Farciamo la pizza

Stendete l’impasto della pizza in una teglia da forno foderata di carta forno e lasciatela lievitare una mezz’ora in un luogo caldo, coperta da un telo pulito. Infornate quindi solo la base della pizza in forno statico preriscaldato a 220°C per 15 minuti, quindi togliete dal forno e farcitela prima con uno strato di pesto poi con la crema di tofu ed infine con il cavolo nero saltato. Infornate nuovamente la pizza per altri 5 minuti fino a quando risulterà ben cotta e con i bordi dorati. Lasciatela intiepidire qualche minuto, poi tagliatela a fette e servitela.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare questa pizza un paio di giorni in frigorifero avvolta da pellicola oppure in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Per una versione più rapida di questa pizza potete sostituire la crema di tofu con un formaggio vegetale già pronto.

Insieme

Con il 2021 ci piacerebbe continuare a produrre contenuti, informazione di alta qualità, ricette meravigliose e permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezza su questi temi: possiamo farlo insieme, se vuoi.
Abbonandoti a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, potrai goderti ricette inedite e contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it. Iniziamo da qui.

Print Friendly
0