Mozzarella vegana filante – Come si prepara – Video

Un formaggio vegano che vi lascerà senza parole per sapore e consistenza. E in più fila, grazie al particolare addensante usato: l’amido di tapioca

Stampa

Mozzarella vegana filante

Ecco a voi la mozzarella vegana filante! La ricetta per farla in casa è a base di anacardi e alcuni insaporitori, ma l’ingrediente segreto è l’amido o farina di tapioca. È infatti questo ingrediente che dà la particolare consistenza tipica di questo formaggio vegano. Provatelo sulla pizza, è fantastico, ma potete usarlo anche in una piadina, o ancora in una bella teglia di verdure gratinate al forno, insomma potete sbizzarrirvi.

L’amido di tapioca o farina di tapioca si acquista senza fatica in pacchetti da 250 g o da 500 g nei negozi biologici, nei negozi di alimentazione etnica oppure online.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 5 min
    Cottura: 5 min
    Tempo tot.: 10 min
    Dosi per: 400 g mozzarella

Si cucina!

Prepariamo la base

Ammollate gli anacardi per una notte (se non avete tempo potete ridurre i tempi di ammollo, che deve essere di almeno un paio d’ore però). Scolateli e versateli nel frullatore insieme a tutti gli altri ingredienti: l’amido di tapioca, il lievito alimentare, il sale, il pepe bianco, l’aglio in polvere, il succo di limone e i 300 ml di acqua. Frullate il tutto per qualche minuto fino ad ottenere un composto il più liscio possibile.

Cuociamo la mozzarella

Versate il composto in un pentolino e, continuando a mescolare, cuocete fino a che si addenserà e poi proseguite la cottura per 2-3 minuti, sempre mescolando per evitare che si attacchi al fondo. A questo punto la vostra mozzarella filante è pronta da usare, provatela ad esempio sulla pizza o in una piadina.

Conservazione

Se non consumate questa mozzarella appena fatta, potete conservarla in un contenitore per alimenti 4-5 giorni in frigorifero. Al momento dell’utilizzo fatela prima scaldare in un pentolino per farla tornare filante.

Consiglio per i vegolosi: L'amido di tapioca lo potete trovare facilmente nei negozi di prodotti biologici.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)