Fettuccine di edamame con zucca, lenticchie e noci

Una pasta un po’ particolare e completamente senza glutine, condita con un sughetto aromatizzato alla salvia

Fettuccine di edamame con zucca, lenticchie e noci

Print

Fettuccine di edamame con zucca, lenticchie e noci

Le fettuccine di edamame sono una pasta completamente senza glutine, per cui adatta a chi ha necessità di evitarlo, e dalla consistenza ottima. Noi le abbiamo condite con un ricco sugo di zucca alla salvia, lenticchie e noci e sono veramente divine.

    Author:
    Preparazione: 10 min
    Cottura: 35 min
    Tempo totale: 45 min
    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

Prepariamo il sugo

Sciacquate bene le lenticchie sotto l’acqua corrente, versatele in un pentolino, copritele con acqua fredda, unite la foglia di alloro e portate a bollore. Lessate le lenticchie per una ventina di minuti, o fino a che saranno morbide ma non sfatte. Scolatele, eliminate l’alloro e tenetele da parte. Tritate finemente la cipolla e la salvia, e fatele soffriggere in padella con un filo d’olio e un pizzico di sale. Unite le lenticchie e la zucca tagliata a dadini, e cuocetela una decina di minuti fino a quando sarà cotta ma manterrà ancora la sua forma. Regolate di sale e pepe.

Cuociamo le fettuccine di edamame

Lessate in abbondante acqua salata le fettuccine di edamame per il tempo indicato sulla confezione. Scolatele tenendo da parte una tazza dell’acqua di cottura. Saltate la pasta nella padella del sugo condendo con le noci tritate grossolanamente, un filo d’olio e acqua sufficiente per ottenere un condimento non troppo asciutto. Impiattate e servite subito.

Conservazione

Potete conservare questa pasta in frigorifero in un contenitore per alimenti per un paio di giorni. Al momento del consumo scaldatele saltandole in padella oppure al microonde.

Consiglio per i vegolosi: Le fettuccine di edamame si trovano nei supermercati più riforniti, nel reparto dei prodotti etnici.

Print Friendly

Le altre ricette video

Mostra commenti (0)